Lazio Scherma Ariccia, importanti risultati nel weekend

Lazio Scherma Ariccia protagonista a Jesi, Konin e Roma

0
525
lazio_scherma_foto_testa
Dino Cotoloni, Vincenzo Castrucci, Martina Cotoloni e Giosuè Testa al rientro da Konin (foto R.Testa)

“DA JESI A KONIN: IMPORTANTI RISULTATI PER LA LAZIO SCHERMA NEL FINESETTIMANA

Da Jesi a Konin, passando per Roma… è una Lazio Scherma che va all’attacco e prende le misure agli avversari in questo inizio di stagione – inizia così la nota del Lazio Scherma Ariccia. La sciabolatrice Alessia Piccoli ha conquistato la medaglia d’argento al Trofeo Coni, mini olimpiadi dedicate ai talenti delle nuove generazioni di tutte le discipline sportive. Alessia ha disputato una finale al cardiopalma decisa all’ultima stoccata, cedendo l’oro alla padovana Carlotta Fusetti. Sulle pedane romane la giovanissima cadetta Lucrezia Paulis ha festeggiato il compleanno nel migliore dei modi, staccando il pass per la prova nazionale di spada assoluta un risultato importantissimo e di ottimo auspicio – continua così la nota. Nella gara maschile Michael Thomas Sica si piazza all’8° posto su 167 atleti e conferma di essere fra i migliori spadisti nel Lazio, qualificandosi per la fase nazionale, dove darà del filo da torcere ai Campioni della Nazionale Assoluta. Nel Memorial Traversi organizzato dalla Verne Scherma, le sciabolatrici Camilla Schina e Flavia Bonanni conquistano oro e bronzo… mentre nella gara di sciabola maschile Lorenzo Sellati è d’argento, Federico Marini e Riccardo Mazzarano di bronzo, Andrea Marini e Massimo De Angelis entrano negli 8. In Polonia, accompagnati dal Maestro Vincenzo Castrucci, Martina Cotoloni e Giosuè Testa hanno dato battaglia nel Circuito Europeo cadetti di Sciabola: Giosuè ha perso l’assalto per l’accesso alla finale, mentre Martina è stata fermata dalla connazionale Francesca Burli 15/12 – si conclude così la nota. Tanta esperienza per i ragazzi della scuola “Emmanuele F.M. Emanuele”, che hanno davvero un enorme potenziale”.

Print Friendly, PDF & Email