Lazio Scherma, la sciabolatrice Schina campionessa U23

Camilla Schina, portacolori della scuola di scherma Emmanuele F.M. Emanuele Lazio Scherma Ariccia, conquista il titolo italiano di sciabola U23

0
261
gioia_schina_foto_bizzi
La gioia inconteniible di Camilla Schina dopo l'ultima stoccata (foto Bizzi per Federscherma)

Trionfa la portacolori della scuola di scherma “Emmanuele F.M. Emanuele” Lazio Scherma Ariccia e conquista il titolo italiano superando per 15-14 Giulia Arpino del Club Scherma Roma. In semifinale la sciabolatrice ariccina aveva eliminato 15-5 Chiara Pagano Fusco del Club Scherma Napoli. Grazie a questo prestigioso risultato Camilla ottiene la convocazione ai Campionati Europei U23. In gara anche Flavia Bonanni che perde 15 a 14 l’assalto per l’accesso alle prime 8 con la più esperta Matilde Picchi; si tratta di un risultato davvero notevole considerando che Flavia pratica questa disciplina da pochissimo tempo. Nella prova di spada Susan Maria Sica si piazza al 5° posto su 127 atlete in gara, tutte pronte a contendersi il titolo italiano, sfuggito per un pelo alla nostra Susan che si è fermata ai piedi del podio, eliminata dalla nuova Campionessa Italiana Nicol Foietta (Chiti Scherma Pistoia). Per concludere, ottime notizie dal settore giovanile, con l’8° posto conquistato da Martina Guerrieri nella 2a prova nazionale under 14 di spada (cat. Giovanissime): una sola sconfitta al girone ed una diretta senza sbavature, fino all’incontro per l’accesso alle semifinali, perso 10/5 con Asia Maria Mancini del Catania Scherma. La stagione si avvia alla conclusione e attendiamo riscontri importanti dalle pedane nazionali ed internazionali.

Print Friendly, PDF & Email