Lazio Scherma, piccoli atleti e grandi risultati

Eccellente prestazione dei piccoli atleti della scuola di scherma Emmanuele F.M. Emanuele del Lazio Scherma Ariccia nella prova nazionale di Sciabola

0
233
pagano_martini
Francesco Pagano e Matteo Martini

Eccellente prestazione dei piccoli atleti della scuola di scherma “Emmanuele F.M. Emanuele” nella 2a prova nazionale di Sciabola, svoltasi a San Severo (Fg) lo scorso fine settimana. La scherma di Ariccia festeggia l’oro conquistato da Francesco Pagano nella categoria Giovanissimi e le due medaglie di bronzo di Federico Cuccioletta (cat. Allievi) e Beatrice Perugini (cat. Bambine). Nei primi 8 anche Alessia Piccoli 5a, Sofia Gullo 6a, Ettore Castrucci 8° e Andrea Mignucci 8°. Risultati importanti in vista del Campionato Italiano che si svolgerà a Riccione nel mese di maggio; in questa occasione Francesco e Beatrice saranno premiati con il trofeo Kinder+Sport, ottenuto grazie alla somma dei punteggi delle due prove nazionali. Nello stesso weekend impegnate anche le categorie under 14 della spada nella tappa di orvieto del Trofeo Pegaso: Martina Guerrieri ha vinto la gara, seguita da Maria Clara Quattrini 3a e Giulia Paulis 6a. Soddisfatto Vincenzo Castrucci, responsabile tecnico della scuola ariccina, per la crescita degli atleti più giovani, il futuro della Società.

Print Friendly, PDF & Email