Le consultazioni a Grottaferrata del Sindaco Andreotti

Martedì 22 ottobre sono iniziate le consultazioni del Sindaco di Grottaferrata Luciano Andreotti con le forze politiche

0
45
andreotti
Luciano Andreotti, Sindaco di Grottaferrata

GROTTAFERRATA, INIZIATE LE “CONSULTAZIONI” DI TUTTI I CAPIGRUPPO: GIANLUCA PAOLUCCI IL PRIMO A COLLOQUIO CON IL SINDACO

Andreotti: “Emersa comunione di vedute civiche  e senso di responsabilità per mantenere vivo e attivo il Consiglio comunale fino a fine mandato”

gianluca_paolucci
Gianluca Paolucci

Il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti e i capigruppo Federico Pompili (Andreotti Sindaco), Alessandro Cocco (Prima Grottaferrata) e Marco Bosso (Con Voi) hanno incontrato nella mattinata di martedì 22 ottobre Gianluca Paolucci, capogruppo in Consiglio comunale della lista Grottaferrata Una Alleanza Cittadina. Quello con Paolucci è stato il primo degli annunciati momenti di riflessione e confronto che il sindaco, affiancato dalla delegazione di maggioranza,  terrà in questi giorni con i rappresentanti di tutti i gruppi consiliari per analizzare le modificazioni in ambito politico-amministrativo avvenute di recente in giunta come in Consiglio comunale e rilanciare l’azione amministrativa su alcune tematiche specifiche e di impatto quali: urbanistica, bilancio e sociale. “Quello con il capogruppo Paolucci è stato un incontro approfondito, serio, costruttivo sulle questioni note messe sul tappeto” ha riferito il sindaco Andreotti. “Si è evidenziata una buona comunione di vedute su tutte le questioni discusse, dovuta in particolare al comune senso di appartenenza a progetti civici centrati in maniera esclusiva sulla programmazione politico-amministrativa necessaria a disegnare il futuro della città di Grottaferrata”.  “Per questa ragione, ma anche per un encomiabile senso di responsabilità messo in campo dal consigliere Paolucci – ha detto ancora Andreotti – ci siamo trovati a convenire sulla comune convinzione che la priorità sia quella di continuare a garantire una buona amministrazione per Grottaferrata”. “Per fare in modo che la speranza e l’auspicio espressi all’unisono diventino prassi – ha concluso il sindaco – abbiamo preso l’impegno, ognuno con i propri mezzi e le proprie forze, di garantire al meglio il funzionamento nella sua massima potenzialità del Consiglio comunale affinché questo continui a deliberare fino alla naturale scadenza del mandato come unico luogo presidio di democrazia e deputato al libero confronto tra le posizioni di tutti, espressione diretta del voto espresso due anni fa dalla cittadinanza di Grottaferrata”.

GROTTAFERRATA, “CONSULTAZIONI”: INCONTRO INTERLOCUTORIO TRA IL SINDACO E IL FARO: SERVONO ULTERIORI APPROFONDIMENTI

Nel tardo pomeriggio di martedì 22 ottobre il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti, affiancato dai capigruppo Federico Pompili (Andreotti Sindaco), Alessandro Cocco (Prima Grottaferrata) e Marco Bosso (Con Voi), ha ricevuto il capogruppo de Il Faro, Massimo Garavini. “L’incontro si è rivelato interlocutorio” ha dichiarato il primo cittadino all’uscita. “Sugli argomenti programmatici che stiamo sottoponendo a tutti i capigruppo – ha proseguito Andreotti – sono emerse ancora una volta le distanze e le criticità all’origine della presa di distanza della lista dalle scelte della giunta e della maggioranza. Nonostante ciò il capogruppo Garavini ha continuato a definirsi esponente della maggioranza intenzionato a portare avanti il programma amministrativo”. Il sindaco e i capigruppo hanno quindi concordato sulla necessità di approfondire ulteriormente con altri incontri atti a entrare in maniera più dettagliata nelle singole pieghe delle reciproche posizioni sulle materie oggetto del programma. “Tutto ciò – ha concluso il sindaco – nell’intenzione che rimane tale, della giunta e della maggioranza dei consiglieri comunali, di proseguire ancor più speditamente attraverso il rilancio dell’azione di governo, motivo degli incontri in corso”.

Print Friendly, PDF & Email