Le giovanili dell’Asd Frascati al lavoro per la prossima stagione

0
821
leonardo_orlandi
Leonardo Orlandi, allenatore dei Giovanissimi regionali dell'Asd Frascati
leonardo_orlandi
Leonardo Orlandi, allenatore dei Giovanissimi regionali dell’Asd Frascati

Il campionato è storia ormai vecchia, ma in casa Asd Frascati si lavora e ci si allena soprattutto in proiezione della prossima stagione. E uno degli obiettivi della società giallo amaranto sarà quello di consolidare e, se possibile, migliorare i risultati ottenuti con Juniores e Giovanissimi Regionali.

Per questo bisogna sfruttare al massimo questo periodo di “transizione”, proprio adesso è necessario cercare di trasformare i dubbi in certezze, e completare la rosa per farla diventare il più possibile competitiva e attrezzata per partire, magari da subito, alla ricerca di un posto “al sole”, tra le prime della classe.

E transizione è la parola che meglio si addice agli Juniores Regionali di Mauro Fioranelli, pronti a partire questa domenica col primo incontro del torneo “Città di Grottaferrata”, manifestazione riservata a 24 formazioni di assoluto spessore. Un gruppo “misto”, quello frascatano, con tanti ’97, qualche ’98 aggregato dagli Allievi e i classe ’96 che la società di via Conti di Tuscolo ha voluto omaggiare per l’impegno e l’attaccamento mostrati nell’ultimo campionato, chiuso al quinto posto solo per questione di centimetri. Una squadra in fase di definizione, ma che Fioranelli sta cercando di plasmare a sua immagine e somiglianza in vista di un’annata che si annuncia più che mai impegnativa. E il torneo di Grottaferrata, in questo senso, è sicuramente un banco di prova tra i più probanti e, allo stesso tempo, una vetrina privilegiata per “fare” mercato, sia in entrata che in uscita. Domenica alle 16 la sfida contro il Colleferro, lunedì alle 18 quella con la Giov. Hel. Roma: passano le prime due di ogni mini girone, che andranno poi a comporre gli ottavi di finale insieme alle altre 14 qualificate degli altri sette raggruppamenti. Non contano i risultati, ma conoscendo l’ambizione del mister e del gruppo, sicuramente c’è la voglia di provare ad arrivare in fondo.

In rampa di lancio anche la formazione Giovanissimi Regionali, che però ha già messo in cascina un ottimo secondo posto al torneo di Palestrina. In finale, i ragazzi di Leonardo Orlandi (che ha preso il testimone da Fabrizio Orlandi) sono stati superati 2-0 dai Grifoni L’Aquila, ma hanno comunque dimostrato di essere sulla strada giusta. E da lunedì, si riparte da Torre Angela. Sempre alla ricerca dei giusti equilibri, sempre orientati verso la composizione di un roster di buon livello. “Sono soddisfatto – ha spiegato Leonardo Orlandi – stiamo gettando le basi verso la prossima stagione e devo dire che ci sono ottime premesse. Ci stiamo confrontando con squadre più blasonate, sulla carta con un altro tipo di risorse e di potenziale ma devo dire che i ragazzi stanno rispondendo alla grande. Il gruppo sta cambiando, abbiamo diversi elementi nuovi e altri che stiamo valutando, finora procede tutto al meglio. Ma ancora non è il momento per sbilanciarsi in ottica futura. Di sicuro ce la metteremo tutta per essere competitivi, anche per me sarà il primo di Regionali e non vedo l’ora di mettermi alla prova”.

 

Ufficio Stampa Asd Frascati

 

Print Friendly, PDF & Email