Le Mole Calcio, stilato il codice di comportamento per i genitori

0
799
codice
Codice comportamento per i genitori dei ragazzi del Le Mole calcio a Marino
codice
Codice comportamento per i genitori dei ragazzi del Le Mole calcio a Marino

La S.S. Le Mole Calcio, attraverso Monia Patumi, consigliera all’interno della società marinese, si è fatta promotrice di un’iniziativa originale, non indirizzata ai giovani iscritti bensì alla componente genitoriale. L’associazione sportiva, presieduta dal presidente Stefano Serani, ha infatti stilato un vademecum comportamentale per i genitori. Nel documento, affisso all’ingresso dell’impianto sportivo “Attilio Ferraris” di Santa Maria delle Mole si legge “A bordo campo l’allenatore allena, l’arbitro arbitra, tu divertiti! Il tuo compito è di sostenere la squadra di tuo figlio, quindi non pensare ai consigli tecnici, non insultare gli avversari, sono ragazzi come tuo figlio, applaudi più forte che puoi e goditi la partita!”. Monia Patumi, fra i fondatori della S.S. Le Mole Calcio e impegnata da tempo all’interno delle istituzioni scolastiche del territorio in qualità di mamma di due bambini, sull’iniziativa ha commentato: «Fra gli scopi fondamentali della nostra società c’è quello pedagogico – educativo prevalentemente rivolto verso i nostri giovani iscritti, ma non solo. Riteniamo sia fondamentale inserire in maniera idonea la componente genitoriale all’interno del complesso mondo dello sport e del calcio in particolare. Vedere il proprio figlio, in tribuna, giocare, segnare e subire falli è un’emozione e come tale va gestita. Non sempre ci si trova di fronte a genitori che calcano da anni campi da gioco, abituati quindi a queste sensazioni forti. Da qui nasce il nostro intento di voler gettare delle linee guida che aiutino tutti i genitori nella gestione psicologica delle partite».

Print Friendly, PDF & Email