Le perplessità di Serra Bellini sulla commissione elettorale di Ariccia

0
1191
Ariccia
Ariccia Palazzo Chigi
Ariccia
Ariccia Palazzo Chigi

In questi giorni per Ariccia, come per altri comuni, si sta provvedendo alle commissioni elettorali. Mauro Serra Bellini segnala, con una lettera diretta al commissario e al segretario comunale di Ariccia, perplessità sulla commissione elettorale per le prossime amministrative di giugno; a seguire il testo della lettera:

“Gentili Commissario e Segretario comunale,

Con la presente, in qualità di consigliere comunale decaduto, faccio presente che i Consiglieri Paolo Tomasi ed Enrico Indiati si sono dimessi volontariamente dalla carica di Consigliere Comunale con atto sottoscritto davanti al notaio; pertanto ritengo che non possano rappresentare il Consiglio Comunale decaduto in seno alla Commissione elettorale.

A mio giudizio, infatti, sussistono delle perplessità sulla legittimità della commissione composta da membri che si sono volontariamente dimessi. Mentre la continuità amministrativa, mi permetto di segnalare, potrebbe essere garantita dai membri supplenti decaduti ma che non si sono dimessi.
Chiedo, pertanto, la sostituzione degli stessi con i Consiglieri comunali supplenti, che non abbiano sottoscritto l’atto di dimissione volontaria.
In subordine, qualora le norme lo consentano, rinnovo la richiesta di estrazione a sorte degli scrutatori.

In spirito di collaborazione, porgo distinti saluti.
Il Consigliere Comunale decaduto e candidato sindaco per la coalizione di centro sinistra

Dottor Mauro Serra Bellini”.

Print Friendly, PDF & Email