Le poesie di Onofrio tradotte anche in albanese

Antologia poetica tradotta in albanese da Anila Dahriu, con il titolo “Zemra e koës”, cioè “Il cuore del tempo”

0
92
zemra_onofrio
Zemra e Kohes

Antologia poetica tradotta in albanese da Anila Dahriu, con il titolo “Zemra e koës”, cioè “Il cuore del tempo”

Le poesie di Onofrio tradotte anche in albanese

Nuovo riconoscimento internazionale per Marco Onofrio. Dopo le traduzioni in romeno e in spagnolo, esce a Tirana, per le edizioni ADA, una sua antologia poetica tradotta in lingua albanese da Anila Dahriu, con il suggestivo titolo “Zemra e koës”, cioè “Il cuore del tempo”. Un libro dove sono raccolte alcune tra le più significative liriche del noto scrittore romano, naturalizzato marinese, e grazie a cui anche i lettori del cosiddetto “Paese delle aquile” potranno conoscere la profondità della sua ricerca intellettuale e la bellezza della sua scrittura.

“È sempre interessante” ha dichiarato Onofrio “confrontarsi con il pubblico di altre nazioni e con il suono della lingua in cui si viene tradotti. L’albanese ha una musicalità particolare che ben si adatta alle sottigliezze espressive della scrittura poetica, è una lingua nobile e antica (la più antica d’Europa) con risonanze ieratiche di forza e – al contempo – dolce, dolorosa malinconia. Insomma: mi sono emozionato quando, pur senza conoscere la lingua, ho ascoltato al telefono, dalla voce stessa dell’editore, i miei versi recitati in albanese. Ringrazio di cuore sia lui per la pubblicazione, sia Anila Dahriu per la traduzione. Spero di poter andare presto in Albania a presentare il libro, non appena le limitazioni imposte dal Covid lo permetteranno”.

Di M.N.

Print Friendly, PDF & Email