Le Scuderie Aldobrandini ricordano il poeta Vito Riviello

L'appuntamento Giovedi 18 giugno ore 18.30 sulla pagina facebook delle Scuderie Aldobrandini con i critici Giulio Ferroni, Raffaele Manica e Lidia Riviello

0
283
riviello
Vito Riviello

“In Ricordo del poeta Vito Riviello. Diretta Facebook con i critici Giulio Ferroni, Raffaele Manica e Lidia Riviello

Giovedi 18 giugno ore 18.30.

Giovedi 18 giugno alle ore 18,30 sulla pagina Facebook delle Scuderie Aldobrandini illustri critici letterari come Giulio Ferroni, Raffaele Manica, e la figlia Lidia ricordano Vito Riviello, originale e prolifico poeta a 11 anni dalla sua scomparsa. Riviello di origini lucane, per anni ha vissuto a Frascati creando intorno a sè un effervescente cenacolo culturale di giovani tuscolani. L’autore inizia l’attività letteraria giovanissimo, con la pubblicazione, in pieno clima neorealistico, del libro Città fra paesi nel ’55, cercando una propria strada utilizzando tecniche letterarie come la comicità, l’ironia, i motti di spirito e le improvvisazioni sul tema. Il corpus delle sue opere è stato recentemente raccolto nella edizione Tutte le poesie, curato da Cecilia Bello e realizzato dal Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e il Consiglio Regionale della Basilicata. A ricordare l’artista due illustri critici letterari italiani: Giulio Ferroni professore universitario critico e saggista, collaboratore delle maggiori testate italiane quali Il Corriere della Sera e la Rai e Raffaele Manica, professore di Letteratura italiana presso l’Università di Roma Tor Vergata, scrive per Alias, Il Mattino, Sincronie. È direttore di Nuovi Argomenti. Lidia Riviello poetessa e scrittrice, figlia del poeta,  ricorderà gli anni vissuti  nel tuscolano”. Lo rende noto l’assessore alla cultura del Comune di Frascati Emanuela Bruni.

Print Friendly, PDF & Email