L’economia sociale come modello di sviluppo per i Castelli Romani

0
690
palazzomarconi
Palazzo Marconi, l'edificio che ospita il Comune di Frascati e alcuni suoi uffici
Palazzo del Comune di Frascati
Palazzo che ospita il Comune di Frascati

Energie per innovare: una strategia per i castelli romani e prenestini nel quadro di Europa 2020: è il convegno organizzato dalla Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini. L’incontro si svolgerà a Frascati il prossimo mercoledì 2 dicembre alle ore 17.00 presso la Sala Degli Specchi.

L’iniziativa si svolge in concomitanza con la pubblicazione dei bandi pubblici da parte della Regione Lazio che ha destinato 28 milioni di euro di fondi europei del POS FESR all’efficienza energetica e alle rinnovabili negli edifici pubblici e nelle PMI della regione, emanando il bando “Smart Energy Fund” dedicato alle imprese e “la Call for proposal “Energia sostenibile 2.0”

Quest’ultimo in particolare è stato approvato con la Determinazione G12962 del 28 ottobre 2015 – Investire sugli edifici pubblici per migliorare la sostenibilità economica e ambientale attraverso interventi per l’efficienza energetica e l’incremento dell’uso delle energie rinnovabili” (POR FESR 2014-2020 – Asse 4 “Energia sostenibile e mobilità”).

L’obiettivo è individuare immobili pubblici sui quali realizzare interventi per ridurre la spesa corrente delle Pubbliche Amministrazioni, con tutti i conseguenti benefici per le finanze pubbliche, e al tempo stesso per incrementare la sostenibilità energetica e ambientale degli edifici e del territorio nel quale vengono realizzati gli interventi.

Ad aprire i lavori del convegno il Sindaco del Comune Di Frascati Alessandro Spalletta, del Presidente della Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini Damiano Pucci e del Vice Presidente e Assessore allo Sviluppo Economico, Energia e Sostenibilità, Ict Gianluigi Peduto.

A seguire gli interventi programmati a partire dal Prof.re Luigi Corvo – dell’Università Tor Vergata – dal titolo “L’ECONOMIA SOCIALE. Una opportunità per gli Enti Locali per offrire servizi e promuovere occupazione nel tempo della crisi economica e della mancanza di risorse finanziarie”. Il Dott. Luigi Corvo professore in Social Entrepreneurship and innovation presso il corso in Business Administration dell’Università di Roma Tor Vergata e di Public Management presso l’Università di Roma la Sapienza. Il prof.re Corvo ha collaborato con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Funzione Pubblica per il Processo di riforma della PA. Coordina il MasterLab universitario “Lavorare nel non profit: management, comunicazione e finanza”.

Il secondo intervento: “Il Por Fesr 2014-2020 Per L’energia e La Sostenibilità Ambientale” è della Dr.ssa Rossana Bellotti – REGIONE LAZIO- Direttore Sviluppo economico e Autorità di gestione POR FESR, successivamente sarà la volta del Prof.re Ing. Marco Gentilini di Lazio Innova Spa – che discuterà su “Il Piano Energetico e la Call For Proposal Energia Sostenibile 2.0”.

Al termine il dibattito con tutti i presenti.

Print Friendly, PDF & Email