Lega, Ivan Boccali responsabile Enti Locali Castelli Romani

Ivan Boccali responsabile degli Enti Locali della Lega Salvini Premier. La nomina ratificata dall'Onorevole Francesco Zicchieri

0
164
boccali
Ivan Boccali

“Con grande gioia e grande senso di responsabilità comunico la mia nomina a Coordinatore dei Castelli Romani della Lega-Salvini Premier. Un territorio vasto e importante, a cui mi dedicherò nell’unico modo che conosco: con sacrificio e passione. Un grazie speciale a tutti i vertici del Partito, che hanno creduto in me, al Coordinatore Regionale On. Zicchieri, all’On. Daniele Giannini e al suo formidabile gruppo di lavoro. E un plauso di cuore alla mia comunità di Gente Libera, fiera costante e leale, che mi ha permesso di raggiungere questo importante traguardo, punto di partenza di nuove sfide. Finalmente, grazie al coraggioso lavoro della Lega e di Matteo Salvini, alcune parole e alcuni valori sono tornati a splendere nel nostro cielo: la speranza, l’orgoglio, la Patria. A noi l’arduo ma esaltante compito di affiancarlo in questo fulgido lavoro. Vinceremo”. Dichiara ex consiglio comunale di Ciampino, Ivan Boccali.

Ivan Boccali, Responsabile Enti Locali della Lega nei Castelli Romani dichiara ancora: “Puntiamo alla rinascita di un territorio governato male”

Ivan Boccali è stato nominato Responsabile Enti Locali della Lega per la zona dei Castelli Romani. Un incarico che giunge come riconoscimento, da parte del partito di Salvini, per il grande impegno profuso dall’ex consigliere comunale di Ciampino e Presidente di ‘Gente Libera’ sul territorio castellano in questi anni.

“Ci sarà massima collaborazione e sinergia – prosegue – con Felice Squitieri al fine di organizzare al meglio un territorio molto complesso e che ha bisogno della voce della Lega per tornare a rinascere a causa di troppe amministrazioni non all’altezza”.

Boccali parla anche della situazione di Ciampino, dove nella prossima primavera 2019 si terranno le elezioni comunali: “E’ nostro dovere – afferma – lavorare per una grande unità di coalizione che consenta a questa città di liberarsi dopo venti anni di governo del centrosinistra. Ci impegneremo sopratutto per il rinnovamento complessivo della proposta, delle persone e dei candidati. Da parte mia -conclude – ci sarà tutto l’impegno possibile”.

Print Friendly, PDF & Email