Lena (Pd), “Su rifiuti Roma faccia la sua parte e non scarichi problemi sulla Provincia”

0
107
rodolfolena
Rodolfo Lena
rodolfolena
Rodolfo Lena

“I cittadini dei Comuni della provincia non intendono pagare per l’incapacità di chi oggi governa Roma e la sua area metropolitana improvvisando soluzioni, immaginando percentuali utopistiche di raccolta differenziata, facendo di tutto per non chiudere il ciclo dei rifiuti dentro il perimetro cittadino, come sarebbe giusto fare.

Nei Comuni, pur popolosi ed estesi, che sorgono attorno a Roma, sono tanti gli esempi virtuosi da seguire in tema di corretto smaltimento: sarebbe un controsenso che proprio quelle stesse aree debbano vedere il proprio equilibrio ambientale e la salute pubblica compromessi dalla spazzatura in arrivo dalla Capitale, solo per miopia e preconcetti ideologici del Movimento Cinque Stelle”. Così il presidente della commissione Salute del Consiglio regionale del Lazio, Rodolfo Lena (Pd).

INSORGONO ANCHE I SINDACI DI PALIANO E CARPINETO ROMANO CONTRO LA RAGGI

“Faccio mie le dichiarazioni di Rodolfo Lena, presidente della Commissione politiche sociali e salute della Regione Lazio, per ribadire che è inaccettabile che il nostro territorio debba ricevere e smaltire i rifiuti prodotti a Roma. Il ciclo dei rifiuti va chiuso all’interno della Città, indicare una via diversa è solo frutto di miopia e d’incapacità gestionale che non è giusto ricadano sulle spalle dei cittadini della provincia. Da sindaco farò tutto il possibile per tutelare il mio paese da scelte scellerate figlie di preconcetti ideologici del Movimento Cinque Stelle. Invece di pensare a provvedimenti che rischiano di sconvolgere l’equilibrio ambientale delle cittadine limitrofe, la sindaca Raggi individui una soluzione razionale nella sua Città”. Così in una nota il sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti.

“Mi associo alle dichiarazioni del presidente della Commissione politiche sociali e salute della Regione Lazio, Rodolfo Lena, e aggiungo che la provincia non è la discarica di Roma, la sindaca Raggi risolva i problemi della sua Città senza gravare sui territori limitrofi. In provincia ci sono molti esempi virtuosi di smaltimento dei rifiuti, il Movimento Cinque Stelle prenda esempio da questi per governare Roma invece di improvvisare strategie folli per scaricare altrove i suoi problemi”. Così in una nota il sindaco di Paliano, Domenico Alfieri

Print Friendly