Libertas Genzano riprende la marcia battendo Isola Sacra

0
952
leonardoandreassi
Leonardo Andreassi - Libertas Genzano
leonardoandreassi
Leonardo Andreassi – Libertas Genzano

SPORT – Torna al bottino pieno la Libertas Genzano nella 15^ giornata del Campionato di Serie C Maschile. Dopo il mini-stop patito al tie-break nel confronto diretto con la Fenice a Roma, i ragazzi di Emili son tornati alla vittoria con il massimo punteggio nel match interno contro l’Isola Sacra di Fiumicino. Tre punti salutari che permettono ai biancazzurri di restare nel ristretto numero delle pretendenti alla vittoria finale e portano linfa e carica agli stessi in vista del match-clou di sabato prossimo contro la capolista Sport Team Castello sul taraflex di casa. Nell’occasione il coach Emili effettua un ampio turn-over e schiera una formazione mista di esperienza e gioventù. I padroni di casa partono con il sestetto iniziale formato da Simone Fattori al palleggio (con il fratello Matteo in tribuna) ed opposto Flavio Ciccarelli, al centro Francesco Cimini e lo storico capitano Alfredo Massa al suo rientro da titolare (Menichelli costretto allo stop per un attacco febbrile), Franceschetti e Fratarcangeli alle bande con Mastrostefano libero. Primo set che fila via nel modo auspicato e si conclude con il punteggio di 25-14 con un ace di Luca Marinelli, subentrato in battuta a Federico Franceschetti sul 20-14.  Nel secondo parziale,  i padroni di casa rientrano sempre con Marinelli nel ruolo di martello

Inizio a singhiozzo per i locali che non riescono a ripetere il gioco del primo set e si ritrovano sotto (10-14). Dopo il time-out richiesto dalla panchina di casa e l’ingresso di Lorenzo Corsetti nel ruolo di opposto, i biancazzurri iniziano a risalire nel punteggio ed agguantano il pari sul 15-15. Poi impongono la loro voglia di vincere soprattutto con i giovani e si affermano nettamente in virtù del 25-19, ottenuto con un attacco vincente dello stesso Corsetti. Nella terza frazione spazio ancora per la linea verde e Leonardo Andreassi firma il suo primo punto, quello del momentaneo 4-4. Parziale più combattuto degli altri e Genzano sempre avanti di 2 – 3 punti che si riducono al minimo dopo l’ace vincente dell’Isola Sacra che indica il 21-20 sul tabellone segnapunti. Time-out discrezionale della Libertas e si riparte. Un attacco poderoso di Marinelli ed un muro di capitan Massa portano Genzano sul 23-20. Doppio cambio nelle file degli ospiti e poi Andreassi e Cimini con un muro dei suoi, chiudono la sfida. 25-21 e 3-0 nel computo totale dei set in un’ora e 5 minuti di gara. Genzano versione mix di esperienza e fresca linfa giovanile, con in evidenza i giovani Andreassi, Corsetti, Marinelli e Mastrostefano. Ottima la regia di Simone Fattori ed eccellente il rientro di capitan Massa. Doppia cifra per “Ciccio” Cimini (12 punti) e Valerio Fratarcangeli (10 p.).  Ora la mente e gli allenamenti della settimana saranno improntati alla preparazione alla prossima sfida di sabato prossimo alle 18,00 alla Marchesi contro la capolista Castello, forte di elementi di categorie superiori quali Di Manno, Lione e Czekiel. Sarà senz’altro un incontro di cartello che promette emozioni a raffica. Assolutamente da non perdere per chi ama la disciplina sotto rete.

Print Friendly, PDF & Email