L’omaggio di De Santis e Cecchi per i 100 anni di Elena Zannoni

0
939
cecchi e zannoni
Il Presidente del Consiglio Comunale di Marino e la neo centenaria
cecchi e zannoni
Il Presidente del Consiglio Comunale di Marino e la neo centenaria

Marino ha festeggiato il 20 giugno, una nuova centenaria, Elena Zannoni, classe 1913. A porgerle omaggio con gli auguri più fervidi da parte dell’Amministrazione e della Città di Marino, il presidente del Consiglio comunale Stefano Cecchi.

Dopo averle donato una composizione floreale e una pergamena contenente un pensiero scritto per lei dal vice sindaco Fabrizio De Santis, Cecchi ha salutato la nuova «nonnina centenaria» rivolgendole i suoi personali complimenti per lo straordinario traguardo di vita raggiunto.

Marinese di nascita, da 60 anni residente nella centralissima viale Mazzini, Elena Zannoni, visibilmente commossa per lo speciale e sentito augurio ricevuto da parte dell’Amministrazione comunale, ha ricevuto il presidente Cecchi in compagnia del figlio Claudio Anellucci.

Insieme a Cecchi, nonna Elena, ancora lucida e vivace nel suo pensiero, ha ricordato i passi più significativi e importanti della sua vita, interamente dedicata alla famiglia e ai figli, con un passaggio particolare sulla triste esperienza della grande guerra ma anche sulla gioia provata nell’averla superata con, in più, il dono di una bella famiglia a cui indirizzare, ricambiata, il suo affetto.

Poi il ricordo, indelebile, dell’amato marito Nello, artigiano marinese scomparso nel 2006 e del secondo figlio Sergio, perso anche lui qualche anno fa. Un dolore e un ricordo ancora vivi, quelli letti negli occhi di Elena, lavoratrice instancabile e donna dal carattere forte e volitivo, grazie al quale è stata in grado di superare i tanti ostacoli e difficoltà che nel percorso della vita le si sono presentati.

Emozioni che hanno lasciato il posto alla tenerezza e alla gioia quando il pensiero è tornato al giorno, importante, che stava festeggiando e ai nipoti Fabrizio e Francesco, Simone e Alessia e ai loro figli Sergio, Anastasia, Gabriele, Matteo e Vittoria che, vicini alla nonna ad illuminare i suoi giorni, hanno spento con lei le 100 candeline sulla torta.

Chiusura con un forte abbraccio da parte del presidente del Consiglio comunale Stefano Cecchi a simboleggiare quello dell’intera Marino, la sua amata città.

Print Friendly, PDF & Email