Lumen Gentium, l’ultimo libro di Mons. Marcello Semeraro

0
1418
monsignor_marcello_semeraro
Monsignor Marcello Semeraro
monsignor_marcello_semeraro
Monsignor Marcello Semeraro

È in programma per venerdì 29 aprile alle 18, presso il Centro Mariapoli di Castel Gandolfo – in via San Giovanni Battista De La Salle – la presentazione del libro del Vescovo di Albano, Marcello Semeraro, “Lumen Gentium – Cinquanta anni dopo” (Ed. Marcianum Press, collana “Strumenti di catechesi”, pagine 512, prezzo € 26,00).

Il volume, con la prefazione di Enzo Bianchi, raccoglie scritti preparati da Monsignor Semeraro sia per i corsi di Ecclesiologia del Vaticano II e di Storia dell’Ecclesiologia da lui tenuti al Laterano, sia per altre circostanze accademiche. Questi interventi sono presentati in forma unitaria e organica, nella prospettiva della ricorrenza “giubilare” del Concilio Vaticano II, e tratteggiano l’immagine della Chiesa che emerge dalla costituzione dogmatica Lumen Gentium, uno dei pilastri del Concilio, decisivo per l’approfondimento del mistero della Chiesa e del suo radicale rinnovamento. L’Autore considera i temi ecclesiologici generali e particolari discussi in seno al Vaticano II, con attenzione anche alla fase redazionale, proponendo, infine, alcuni sguardi retrospettivi a cominciare dal discorso di Paolo VI a chiusura del Concilio

All’evento di presentazione parteciperanno il giornalista Gianfranco Svidercoschi, scrittore e vaticanista, che è stato l’inviato dell’Ansa durante il Concilio Vaticano II, e poi vicedirettore dell’Osservatore Romano e autore di numerosi libri, e monsignor Dario Vitali, presbitero della diocesi di Velletri-Segni, professore ordinario di Ecclesiologia alla Pontificia Università Gregoriana e professore invitato presso l’Istituto Teologico Leoniano di Anagni, autore di molti testi sul tema della sinodalità.

Print Friendly, PDF & Email