Lupo e Ciampa (Asd Ginnastica Genzano) in gara a Montevarchi

0
1682
lupo_corpo_libero
Gabriele Lupo al Corpo Libero
lupo_corpo_libero
Gabriele Lupo al Corpo Libero

Sabato 5 dicembre a Montevarchi si è tenuto il Campionato Italiano del Torneo Allievi di Ginnastica Artistica Maschile che ha visto partecipare circa 150 ginnasti provenienti da tutte le regioni italiane, divisi in tre diverse fasce di età, per contendersi il titolo di Campione Italiano. L’A.S.D. Ginnastica Genzano aveva due ginnasti qualificatisi per questa fase finale: Lupo Gabriele Louis e Ciampa Federico, rispettivamente per la categoria L1 e L2.

Ha iniziato di mattina presto il più giovane dei due, Gabriele, il quale nonostante la sua prima esperienza nazionale, ha saputo mantenere una buona concentrazione per tutta la competizione, cosa non facile vista la lunga durata della gara (circa 2 ore). Il ginnasta del club genzanese ha condotto un’ottima gara dal punto di vista esecutivo, con esercizi al Corpo Libero e alle Parallele Pari (attrezzo quest’ultimo in cui Gabriele ha ottenuto tra i punteggi più alti della gara), molto complessi sotto il lato tecnico e ben eseguiti, commettendo qualche sbaglio solo alla Sbarra, attrezzo ostico per i giovani atleti come lui. Il livello della competizione era molto elevato, ma nonostante ciò, la determinazione del piccolo Gabriele ha fatto sì che al termine della gara egli si piazzasse all’11° posto in classifica generale, a pochissimi decimi dal podio. Come prima esperienza nazionale Gabriele può ritenersi più che soddisfatto del risultato, conscio dei progressi che potrà ottenere in futuro continuando ad allenarsi duramente in palestra e consapevole delle lacune che dovrà colmare per migliorarsi ancora ed esprimersi secondo il suo vero potenziale.

Nel pomeriggio è sceso in campo il ginnasta più grande della Ginnastica Genzano, Federico Ciampa, alla sua seconda esperienza nazionale. Federico, laureatosi già Campione Regionale 2015, ha iniziato la sua prova al Corpo Libero come primo ginnasta della prima rotazione e ciò non è andato a suo favore, visto il punteggio forse un po’ troppo basso rispetto alla sua buona esecuzione. Tuttavia, il ginnasta genzanese non si è perso d’animo affrontando i successivi attrezzi con grande maturità. Dopo un gran salto al Volteggio, Federico è passato alle Parallele Pari, attrezzo in cui solitamente brilla grazie alla sua pulizia esecutiva e alle sue ottime doti tecniche. E così è stato anche questa volta: Federico ha ottenuto un punteggio eccellente, il più alto della gara, adeguato alla sua performance e che lo ha confermato tra i ginnasti più forti presenti in finale. A seguire è stata la volta della Sbarra, altro attrezzo in cui il ginnasta genzanese sa ben distinguersi. Anche qui la sua esecuzione è stata pressoché impeccabile, ricevendo solo 4 decimi di penalità. La classifica finale del Campionato Italiano ha visto Ciampa Federico collocarsi al 4° posto, a soli 4 decimi dal 3° posto e a 7 dalla medaglia d’oro, confermandolo tra i ginnasti più bravi d’Italia.

Ancora una volta, come l’anno scorso con Leonardo Catarci che vinse la medaglia di bronzo, un atleta della Ginnastica Genzano, è riuscito a ritagliarsi uno spazio ai vertici della classifica del Campionato Nazionale Allievi. Ciò testimonia l’ottima scuola di ginnastica artistica rappresentata dalla Ginnastica Genzano che, a differenza della maggior parte delle altre società di Ginnastica Artistica, si allena in una piccolissima palestra di una scuola elementare della Città di Genzano di Roma, dove quotidianamente tutto lo Staff è costretto a montare e smontare l’attrezzatura con grandi sacrifici in termini di tempo ed energie. Nonostante questo grosso ostacolo, l’ottima preparazione dello Staff tecnico dell’associazione genzanese riesce tuttavia a produrre ginnastica di alta qualità, tale da poter competere anche con le migliori scuole d’Italia riuscendo a far riecheggiare il nome della cittadina in tutta la penisola.

lupo_ciampa

In foto da sx, Gabriele Lupo e Federico Ciampa

Print Friendly, PDF & Email