M5S Montecompatri, “no ad un altro project financing sulle spalle della comunità”

0
696
m5s
Movimento Cinque Stelle
m5s_montecompatri
M5s Monte Compatri
m5s
Movimento Cinque Stelle

“Il gruppo M5S prende atto e condivide l’intenzione dell’amministrazione comunale di intraprendere la strada dell’efficientamento energetico, della riqualificazione degli impianti, dell’inquinamento luminoso e della sostenibilità ambientale.

Tenuto conto di ciò, il gruppo M5S di Monte Compatri chiede all’amministrazione di ravvedersi nell’utilizzo del PROJECT FINANCING che è una complessa e pericolosa azione economico-finanziaria di indebitamento della cittadinanza con una ricaduta fino a 20 anni come da nota dell’amministrazione.
Ricordiamo che già l’amministrazione ha sottoscritto un PROJECT FINANCING con la società che gestisce l’impianto sportivo del centro urbano, della durata di 30 anni,
Nel contratto ha ratificato una fidejussione solidale, che nel caso la Società non dovesse adempiere al pagamento, questa ricadrebbe sulle spalle dei cittadini.
Pertanto chiediamo che:
– il suddetto progetto venga espletato in forme diverse di finanziamento e/o di renumerazione delle risorse da quelle riportate nelle 2 delibere di giunta (n°132 del 24-09-2015 e n°147 del 22-10-2015).
– venga effettuata una diagnosi energetica
– venga convocato un incontro pubblico per discutere del progetto esecutivo e di tutti gli interventi da realizzare.(Analisi dei costi-Progettazione-Piano finanziario).
– il gruppo M5S di Monte Compatri è disponibile a condividere un nuovo modello di realizzazione” così il Gruppo Cittadini M5S nella nota che dice no al project
Print Friendly, PDF & Email