Tumori, prima riunione Intergruppo Regione Lazio

"Non è un’iniziativa estemporanea ma la prosecuzione delle attività messe in campo nel Lazio" ha detto Rodolfo Lena presidente dell'Intergruppo

0
758
intergruppo
Prima riunione intergruppo sulle malattie oncologiche della Regione Lazio

Il Consiglio Regionale del Lazio ha istituito, su iniziativa dell’Onorevole Rodolfo Lena Presidente della Commissione Salute e Servizi Sociali, l’intergruppo dedicato allo sviluppo di azioni positive nella lotta alla malattia oncologica. L’iniziativa nasce da un progetto nazionale “La salute, un bene da difendere un diritto da promuovere” promosso da Salute Donna Onlus in collaborazione con altre realtà associative del Terzo Settore, medici ed operatori, presenti su tutto il territorio italiano. Quattro sono le regioni che hanno aderito al progetto dell’Intergruppo, oltre al Lazio, la Lombardia, la Puglia e la Calabria. All’Intergruppo della Regione Lazio, presiduto da Rodolfo Lena, hanno aderito consiglieri regionali di tutti i gruppi politici e la sua prima riunione si è tenuta lo scorso venerdì 6 ottobre. Il progetto oltre ai quattro intergruppi regionali ha già raccolto attorno a se l’intergruppo parlamentare, un comitato scientifico ed una serie di stakeholder operanti nell’ambito della tutela della salute e delle cura delle malattie oncologiche. Gli obbiettivi dell’inziativa sono quelli di fare rete fra istituzioni, strutture sanitarie, medici, associazioni dei malati e clinici al fine di efficentare i servizi al paziente, attivare politiche di prevenione, screening territoriali e quant’altro possa migliorare la qualità della vita delle persone. Alla prima riunione dell’intergruppo della Regione Lazio hanno partecipato Anna Mancuso, animatrice del progetto e fondatrice di Salute Donna Onlus, Felice Bombaci, Responsabile Gruppo AIL Pazienti LMC, Ruggero De Maria, Direttore Istituto di Patologia Generale, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, Isabella Francisetti, Presidente AMOC – Associazione Malati Oncologici Colon-Retto Onlus e Marco Vignetti, Direttore Fondazione GIMEMA. “Non si tratta di un’iniziativa estemporanea – ha dichiarato Rodolfo Lena – ma della naturale prosecuzione delle tante attività messe in campo negli ultimi anni nel Lazio per dare la giusta rilevanza alla prevenzione e lotta ai tumori, così come al miglioramento della qualità della vita dei pazienti”

Print Friendly, PDF & Email