Manifestazione dei lavoratori ospedalieri di Frascati, Marino e Ciampino

0
888
Manifestazione Asl Albano
Lavoratori degli ospedali di Frascati, Marino e Ciampino alla sede di Albano della Asl Rmh
Manifestazione Asl Albano
Lavoratori degli ospedali di Frascati, Marino e Ciampino alla sede di Albano della Asl Rmh

Mercoledì 29 Maggio davanti la sede dell’Asl Rm H di Albano Laziale hanno manifestato i lavoratori degli ospedali di Frascati, Marino e del distretto di Ciampino. Sono addetti alle pulizie e alla sanificazione ambientale che si definiscono “lavoratori invisibili, abituati a lavorare con discrezione ed umiltà” e sentono, come dichiarato in un volantino distribuito durante la manifestazione, il loro lavoro come “un onore” e sono “orgogliosi di lavorare ed offrire un servizio così importante all’azienda sanitaria”. I motivi del malcontento diffuso tra i dipendenti? L’atteggiamento della società DIEMME, appaltatrice dei servizi di pulizia, che – secondo i manifestanti “non paga gli stipendi”. Da qui l’esasperazione di chi si definisce “stanco di false promesse, di contenziosi legali che non ci riguardano, di interpretazioni legislative che non ci appartengono”. Una delegazione sindacale della sigla CISL FISASCAT rappresentativa dei lavoratori di Frascati, Marino e Ciampino è stata ricevuta dall’Asl Rm H, mentre i lavoratori con in testa i delegati sindacali manifestava al grido di “Vogliamo lo stipendio”. I lavoratori dei Castelli Romani hanno aderito allo sciopero nazionale che si è tenuto giovedì 6 giugno da parte del personale del settore.

Nicola Gallo

Print Friendly, PDF & Email