Manifesti strappati e aggrediti dirigenti dello Sporting Pavona

0
1262
Pavona di Albano Laziale
Panorama di Pavona frazione di Albano Laziale
Pavona di Albano Laziale
Panorama di Pavona frazione di Albano Laziale

Con dispiacere raccontiamo di uno sgradevole episodio di inciviltà accaduto oggi in parti diverse ed in orari diversi sul territorio di Pavona e che ha visto coinvolto un dirigente dello Sporting Pavona ed un gruppo di non meglio identificati personaggi.

E’ tra le ore 18.00 e le ore 20.00 che presso la Palestra “Antonio Gramsci” di Via Pescara vengono stracciati gli striscioni ed i manifesti promozionali appesi dallo Sporting Pavona.

Successivamente, sul viale (ex mercato) dell’ingresso principale della Scuola Elementare di Via Torino, tutti e solo i manifesti timbrati ed autorizzati dal Dirigente Scolastico, ed appesi alle recinzioni scolastiche risultano anch’essi stracciati.

Per la cronaca, sul viale suddetto, molti manifesti pubblicitari di altra attività sportiva risultano integri.

Contestualmente rilevato l’accaduto, e mentre un dirigente dello Sporting Pavona provvedeva alla sostituzione dei manifesti dinanzi alla Scuola Elementare, uno sparuto gruppo di persone non meglio identificate tenta l’aggressione al malcapitato dirigente.

Insulti, maleparole, vengono rivolte al dirigente con tono violento dai due loschi personaggi con cappuccio e sciarpa sul volto, in più momenti i due personaggi cercano di intimidire il dirigente Sporting dissuadendolo dall’appendere i manifesti.

Fortuna vuole che con il buonsenso del malcapitato dirigente si sia riusciti a riportare al lume della ragione i due “bravi”.

“Episodi deprecabili di questo genere – commentano dallo Sporting Pavona – non sono condivisibili, e mai ci era capitata una situazione simile.

Diverse sono le situazioni anomale che ultimamente stanno accadendo al nostro Club – rimarcano dalla società pavonese – Sporting Pavona è un Club fortemente radicato sul territorio, annovera 150 tesserati, è impegnato nella progettazione e realizzazione di due strutture polivalenti scolastiche comunali in Pavona di Albano Laziale, è inserito in orario curricolare nel POF Scolastico dell’Istituto “A.Gramsci” di Pavona, collaborando Gratuitamente con i propri Tecnici all’Attività di Minivolley”.

Ultimamente il Sodalizio ha partecipato nel mese di Agosto al Bando di Assegnazione della Palestra “III Millennio” di Pavona di Castel Gandolfo. Nella fattispecie il Bando al quale avevano partecipato solo due società, ovvero lo Sporting Pavona e La Virtus Basket Castel Gandolfo, è stato poi annullato dall’Ente Comunale per un errore tecnico degli uffici preposti, dimentichi di pubblicarlo sull’albo pretorio.

“Siamo molto impegnati nel sociale – sostengono dalla società sportiva – ed anche convinti che offriamo un lavoro di qualità, ma saremo costretti comunque a segnalare l’episodio alle autorità di giustizia ordinaria, nella speranza che mai più in una società civile – concludono – si debbano ripetere episodi simili”.

Print Friendly, PDF & Email