Manutenzione strade, Genzano chiede intervento Toninellli

"Manutenzione stradale chiesto intervento al Ministero dei Trasporti" lo scrive in una nota stampa il Comune di Genzano di Roma

0
302
genzanodiroma
Genzano di Roma dall'alto

MANUTENZIONE STRADE, CHIESTO INTERVENTO AL MINISTERO DEI TRASPORTI

Il Comune di Genzano di Roma ha chiesto al ministero dei Trasporti di effettuare una serie di interventi per rimuovere le condizioni di rischio riscontrate nelle tratte infrastrutturali di propria competenza. Dopo il crollo del ponte di Genova, il Dicastero ha avviato un “monitoraggio dello stato di conservazione e manutenzione delle opere di competenza”. Un’iniziativa intrapresa “per dare seguito agli orientamenti espressi dal Governo”, che prevedono con la massima urgenza l’avvio dei lavori per valutare “lo stato di conservazione delle opere infrastrutturali, viarie e non”.
Più nel dettaglio, gli interventi individuati come prioritari da questo Comune sono: la messa in sicurezza di via Perino, per un importo complessivo di 1.782.150,85 euro; la manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di via Achille Grandi e via Fatebenefratelli per 700.116,30 e i lavori di demolizione e ricostruzione del muro di sostegno della sede stradale di Corso Vecchio per complessivi 20mila euro.
“Abbiamo inviato una nota al ministero con una lista di priorità e la stima indicativa dei costi da sostenere per affrontare tali interventi – ha spiegato il sindaco Daniele Lorenzon –. In particolare, abbiamo chiesto un rapido e tempestivo intervento per via Perino, che da troppi anni necessita di una riqualificazione complessiva che può essere affrontata solo coinvolgendo i vari enti preposti ciascuno per le proprie competenze. Un plauso va ai dipendenti del nostro ufficio Tecnico che in poco tempo hanno finalizzato le richieste. La sicurezza e la tutela della pubblica incolumità sono per noi una priorità, per questo auspico confido in un rapido riscontro da parte del ministero”.

Print Friendly, PDF & Email