Marco Carta in concerto a Roma con l’Anteprima Tour

0
1136
Marco Carta
Marco Carta in concerto a Roma
Marco Carta
Marco Carta in concerto a Roma

Grande partecipazione, oltre 1600 spettatori per il concerto a Roma di Marco Carta. Dopo la prima data a Milano all’Alcatraz dell’Anteprima Tour 2013 ecco un nuovo successo a Roma all’Atlantico, la moderna struttura in viale Dell’Oceano Atlantico. L’entusiasmo per tale evento e l’attesa è tanta, già i primi fans arrivano davanti all’Atlantico la notte prima del concerto, dormendo nei sacchi a pelo attendendo il giorno seguente dell’atteso concerto. Dalle prime ore della mattina si inizia a popolare la fila fuori i cancelli e la cosa che stupisce e fa molto piacere è che c’è proprio tutta l’Italia qua per questo evento,. Arrivano gruppi dalla Puglia, dalla Sicilia, dalla Toscana, dalle Marche, dalla Calabria e dalla Sardegna,  ma qualcuno viene anche da Spagna e Germania per assistere a tale evento. Arrivano le 19:00 e si entra per le prove, e già il clima si fa molto intenso e suggestivo tra il cantante e il suo amato pubblico. Arrivano poi le 21:10, Marco Carta arriva sul palco e inizia un viaggio musicale che parte dalla bellissima “Mi hai guardato per caso”, per poi passare a “Il segno che ho di te”, “Un giorno perfetto”. Poi emozioni a raffica con “Niente più di me”, “Dare per amare”, “Dentro ad ogni brivido”. Si va avanti tra brani dell’ultimo album “Necessità Lunatica” e brani dei precedenti album “Il Cuore Muove”, “La forza mia”, “Ti rincontrerò”. Il cantante nativo di Cagliari scherza con il suo pubblico, saluta i suoi amici e si continua con “Vorrei tenerti qui”, “Sempre”. Poi è la volta della intensa “Necessità lunatica”. Poi arriva il momento di tre bellissime cover “Come se non fosse mai amore”, “La donna cannone”, “E penso a te”. Il cammino della serata è ancora intenso e pieno di brividi con “Scelgo me”, “Il cuore muove”, “Fammi entrare”. Poi arriva anche l’ultimo singolo “Ti voglio bene”. Non c’è tempo per fermarsi perché Marco Carta continua con “Ti sorriderò” e con “Scusami amore”, “Ti rincontrerò”. Si chiude con un trittico di song “Dentro questa musica”, Solo un ricordo ma immenso” e con il cavallo di battaglia “La forza mia”. Dopo due intense ore di magia musicale si chiude con Marco Carta che saluta e ringrazia il suo numeroso e appassionato pubblico dando il saluto per le prossime tappe del tour 2013 le cui date verranno annunciate a giorni.

Alessandro De Angelis

 

Print Friendly, PDF & Email