Marini, “Bene Zingaretti e Alessandri su sospenzione Ato 6”

Nota del Sindaco di Albano Laziale Nicola Marini sul provvedimento di sospenzione da parte della Regione Lazio del sistema idrico Ato 6

0
261
marini
Nicola Marini Sindaco di Albano Laziale

La Regione Lazio con Delibera n. 218 del 8 maggio ha sospeso l’introduzione del sesto ATO nel Sistema Idrico Integrato (S.I.I.), tornando alla precedente situazione con cinque ATO. Decisivo il voto della Conferenza dei Sindaci dell’ATO 2 che, quasi all’unanimità con un solo astenuto, ha chiesto alla Regione Lazio la revoca della delibera di istituzione dell’ATO 6, disponendo anche un eventuale ricorso. Le ragioni dei Comuni sono state illustrate in aula, a Palazzo Valentini, dal Sindaco di Albano Laziale Nicola Marini, già promotore di una lettera indirizzata al Presidente Nicola Zingaretti firmata da ventuno Comuni. Il primo cittadino ha commentato favorevolmente la decisione della Regione Lazio: «Sono molto soddisfatto che le ragioni del territorio, sostenute dai Sindaci, siano state accolte. Ringrazio il Presidente Nicola Zingaretti e l’Assessore Mauro Alessandri, che già in aula aveva dichiarato la disponibilità della Regione Lazio, per aver ascoltato le istanze degli amministratori. Su temi di grande sensibilità, come quello del Sistema Idrico Integrato, è importante ricercare il massimo coinvolgimento e la maggior condivisione possibile, a prescindere dal colore politico degli amministratori».

Print Friendly, PDF & Email