Marini e Zeppieri sulla sospensione delle attività didattiche

Covid19: sospensione attività didattiche – nota del Sindaco Nicola Marini e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Zeppieri

0
210
zeppieri_marini_pavona_mafia
Zeppieri e Marini a Pavona nella XXXIII giornata in ricordo delle vittime di Mafia (Foto Arnaldo Molinari)

“COVID-19: sospensione attività didattiche – nota del Sindaco Nicola Marini e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Zeppieri

La decisione del Governo italiano di sospendere le attività didattiche fino al 15 marzo 2020 è una misura straordinaria ma assolutamente necessaria al fine di arginare la diffusione del Covid-19 (Coronavirus).

Ben consapevoli dei numerosi sforzi che i docenti, il personale scolastico, gli studenti e le famiglie stanno compiendo per attenersi scrupolosamente alle direttive ricevute, ci teniamo a comunicarvi la nostra vicinanza. Sappiamo che gli Istituti Scolastici stanno lavorando per attivare forme di didattica da casa a distanza, compatibilmente con i mezzi disponibili. Si tratta di procedure tutt’altro che semplici e immediate e per questo ci congratuliamo per la prontezza con cui si sta cercando di rispondere a questa emergenza, affinché nessuno studente e nessuna studentessa, né le loro famiglie, si sentano escluse o lasciate sole.

Comunichiamo, inoltre, che entro la data del 15 marzo tutti i plessi scolastici, le cui strutture sono di competenza comunale, saranno sottoposti, a fini precauzionali ad interventi di sanificazione.

Occorre far prevalere il nostro senso di responsabilità personale, se ciascuno di noi si attiene alle norme e alle restrizioni prescritte riusciremo presto a me ad uscire da questa situazione.

Ringraziamo ciascuno di voi per l’impegno e la preziosa collaborazione, oggi più importante che mai”. Lo dichiarano Nicola Marini e Alessandra Zeppieri.

Print Friendly, PDF & Email