Marini sul rendiconto di bilancio “Albano non è negligente”

0
711
Palazzo Savelli
Il palazzo comunale di Albano Laziale
Palazzo Savelli
Il palazzo comunale di Albano Laziale

Consiglio comunale controverso, quello che si sta svolgendo ad Albano Laziale da mercoledì 27 maggio, che vede maggioranza e opposizione discutere in merito all’approvazione del rendiconto consuntivo per l’anno finanziario 2014. Dopo le numerose polemiche sollevate dalle minoranze, è intervenuto il Sindaco Nicola Marini per fare chiarezza: “La nostra Amministrazione non è negligente. La Provincia di Roma conta un totale di 121 comuni, fra questi sono ben 101 le Amministrazioni comunali che si trovano nelle nostre stesse condizioni. Pertanto, chi ci dipinge come “pecore nere” o “ultimi della classe”, dice volontariamente delle falsità. Dal 2010 ad oggi abbiamo fatto della trasparenza la nostra priorità, ottenendo risultati importanti come hanno testimoniato autorevoli quotidiani come “Il Sole 24 Ore” e il “Corriere della Sera”.

Nicola Marini ha poi replicato a chi lo accusa di perdere tempo durante le sedute con lo scopo di non votare l’atto, che vedrebbe, sempre secondo le opposizioni, la maggioranza andare sotto: “Nessuna farsa. Il Consiglio Comunale della Città di Albano Laziale si riunisce per lavorare e discutere. Il Sindaco è tenuto a fare il suo intervento per relazionare l’operato dell’Amministrazione, a maggior ragione se l’ordine dei lavori è incentrato sul bilancio consuntivo. Forse, allora, dovremmo chiarire la logica dell’ostruzionismo aggressivo della opposizione”

Sono piovute critiche anche sulla scelta della conferenza dei capigruppo presieduta dal Presidente del Consiglio Comunale Massimiliano Borelli di convocare le sedute dell’Assise alle 22.30. Sempre il Sindaco Marini: “Siamo in campagna elettorale. I cittadini il 14 Giugno voteranno il loro sindaco, pertanto la decisione di scegliere come orario le dieci e mezza di sera, è stata presa al fine di non intralciare l’azione elettorale di nessuna forza politica.”.

Print Friendly, PDF & Email