Marini vara la nuova giunta di Albano con tre donne in squadra

0
699
Palazzo Savelli
Il palazzo comunale di Albano Laziale
Palazzo Savelli
Il palazzo comunale di Albano Laziale

POLITICA – Nuovo assetto per la giunta Marini che, dopo il rimpasto si prepara a tagliare il traguardo della legislatura con alcuni ingressi ed alcuni assestamenti interni. Aumenta la presenza femminile tra gli assessori, accanto alla confermata Alessandra Zeppieri alla pubblica istruzione arrivano Anna Di Matteo alle attività produttive e Maria Gregoria Di Maglie con le deleghe al lavoro e politiche giovanili. A Fauzi Cassabgi oltre alle ribadite competenze ai servizi sociali è stata affidata la delega alla sanità, Pino Rossi passa dai trasporti al bilancio, Carlo Colantonio va all’urbanistica, Maurizio Sementilli conserva la fascia da Vice Sindaco e l’assessorato ai lavori pubblici, mentre Claudio Fiorani resta assessore alle politiche ambientali ed energetiche.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email