Marino ad Assisi per la consegna della Rosa D’Argento

L'assessore Andrea Trinca ha rappresentato il Comune di Marino ad Assisi alla cerimonia di consegna della Rosa D'Argento 2017

0
518
rosa_argento_2017
Rosa D'Argento 2017

Il Comune di Marino, nella persona dell’Assessore Andrea Trinca delegato dal Sindaco Carlo Colizza, è stato presente anche quest’anno alla Cerimonia di assegnazione del riconoscimento “Rosa d’Argento” Donne nel nostro tempo testimoni di fede, speranza e carità tenutasi nel Refettorietto del Convento della Porziuncola ad Assisi, dedicato ogni anno ad una donna che si è distinta nell’esercizio – silenzioso e nascosto – della carità. La Rosa d’Argento 2017 è andata a Sr. Emanuela Koola, Madre Generale dell’Istituto delle Suore di Nostra Signora del Rifugio in Monte Calvario (Genova) accompagnata da una numerosa delegazione di suore che si dedicano, secondo le regole del Vangelo, al prossimo assistendo i più deboli, non solo in India ma anche in Italia e in diversi paesi del mondo secondo l’intenzione della Madre fondatrice, con l’attenzione ai poveri del nostro tempo. Presente alla cerimonia anche la presidente dell’Associazione Lo Storico Cantiere di Marino Valeria De Luca, promotrice dei rapporti di amicizia con le città di Assisi e Cortona che durano ormai da dieci anni, insieme a un gruppo di figuranti. L’Assessore Trinca nel suo intervento di saluto ha evidenziato il ruolo dell’Associazionismo come riserva morale del nostro Paese. “Donna Jacopa, che al tempo di San Francesco governava il Castello di Marino e non solo, era a tutti gli effetti una donna politica e di governo. Questo impegno ha incrociato la figura di Francesco e l’incontro tra laicità, politica e religione è un tema oggi attuale che affonda le sue radici e attinge linfa vitale proprio nel Medioevo”. Ad accogliere la delegazione di Marino il Sindaco di Assisi ing. Stefania Proietti, il cardinal Angelo Bagnasco, il Padre Giuseppe Renda, Custode della Porziuncola e S.E. Vittorio Viola che ha presieduto la Solenne Celebrazione eucaristica nel corso della quale è avvenuta la consegna della Rosa D’Argento 2017.

Print Friendly, PDF & Email