A Marino Castelli di Cioccolato – Roma Chocolate in Tour

0
952
Marino Palazzo Colonna
Palazzo Colonna a Marino
Marino Palazzo Colonna
Palazzo Colonna a Marino

Saranno il sindaco Fabio Silvagni con il presidente del Consiglio Comunale Umberto Minotti ad accogliere nell’Aula Consiliare di Palazzo Colonna S.E. Juan Fernando Holguan Flores, ambasciatore straordinario e plenipotenziario dell’Ecuador in Italia che, sabato 11 ottobre sarà a Marino in occasione della manifestazione Castelli di Cioccolato promossa da Roma Chocolate in Tour per i giorni 10.11.12 ottobre in corso Trieste e piazza San Barnaba (ore 10/24 (ingresso gratuito).

La manifestazione, giunta al suo terzo anno di programmazione, è patrocinata dal Comune di Marino tramite l’assessorato alla Cultura, Attività Produttive, Turismo e Pubblica Istruzione guidato da Arianna Esposito.

Atteso nella Residenza Municipale per le ore 15.30, il diplomatico sarà accompagnato dalla moglie, signora Lise Lotte Dahl Holguìn e dalle due figlie. A salutarlo e accoglierlo nella Città della Sagra dell’Uva appena conclusa, anche il vice sindaco Fabrizio De Santis con i componenti la Giunta e il Consiglio Comunale.

«E’ con vero e profondo piacere che, anche a nome della Città di Marino – afferma il sindaco Fabio Silvagni – ci prepariamo ad accogliere S.E. Juan Fernando Holguan Flores, ambasciatore straordinario e plenipotenziario dell’Ecuador in Italia, la sua signora Lise Lotte Dahl Holguan e le sue due figlie. Un momento importante di conoscenza e interscambio in un contesto privilegiato quale la manifestazione Castelli di Cioccolato di Roma Chocolate in Tour che, per il terzo anno consecutivo, abbiamo l’onore di ospitare a Marino. Una manifestazione che, proprio grazie al momento di attenzione da parte del rappresentante in Italia di uno dei Paesi ambasciatori del cioccolato nel mondo, assume una valenza e una rilevanza ancora maggiore. Un incontro che, oltre a testimoniare il ruolo chiave della diplomazia nei rapporti internazionali propedeutico ad attività di promozione culturale ed economica, afferma il rapporto di collaborazione e stima tra i nostri due Paesi indirizzato alla costruzione di strade condivise in nome della solidarietà e del bene comune. Il nostro grazie all’organizzazione della manifestazione per aver creato, tramite una manifestazione di qualità quale Castelli di Cioccolato, i presupposti per un interscambio internazionale di eccellenze e peculiarità».

Alle ore 16 la conferenza stampa nella quale, in presenza dei Maestri Cioccolatai parte dell’iniziativa e dei giornalisti ma anche dei cittadini che vorranno intervenire, verranno elencati gli appuntamenti in programma per la nuova edizione della manifestazione golosa attesissima dai più piccoli così come dagli adulti.

«Ma, soprattutto – spiega l’assessore Esposito – saranno posti all’attenzione dei presenti i temi inerenti la produzione e la lavorazione artigianale del cioccolato e le sue prospettive future, raccontando il dietro le quinte di una pralina o di una classica tavoletta». Al termine dell’incontro l’Ambasciatore e la sua famiglia, saranno accompagnati in una visita culturale alla Città e alla manifestazione con un saluto ai cittadini. Finalizzata a far conoscere l’eccellenza della produzione italiana del cioccolato, la manifestazione si articolerà in appuntamenti diversi all’interno dei quali la Roma Chocolate ha previsto corsi e laboratori showcooking, choco aperitivi, dimostrazioni e degustazioni. Ospite d’eccezione il Maestro cioccolatiere Giancarlo Maestrone, più volte alla ribalta nazionale con la sua speciale interpretazione della Sacher Torte. «Insieme a lui – fa sapere Alessandra Morgante della Roma Chocolate – sarà possibile anche quest’anno conoscere le fasi di trasformazione della fava di cacao fino alla realizzazione di un cioccolatino. Un’occasione unica per scoprire come lavorare il cioccolato e imparare a trasformarlo, grazie a corsi e laboratori, per adulti e bambini, che spaziano dalle dimostrazioni gratuite ai corsi base per la lavorazione del cacao, con rilascio di attestato».

Quindi degustazioni a base di Birra e Grappa al cioccolato, show cookies e creazioni artistico live in cioccolato, da venerdì a domenica, per una chiusura in grande stile che vedrà la partecipazione dello chef patissier Domenico Spadafora, noto ai più anche per la sua partecipazione al programma di Rai Due Detto fatto, per uno showcooking a sorpresa.

Lungo corso Trieste e piazza San Barnaba oltre 30 saranno gli stand espositivi per bon bon alla cioccolata con peperoncino o alle spezie, sino alla birra al cacao o il cioccolato salato e alle novità più esclusive. Golosità, fanno ancora sapere dall’organizzazione dell’evento, che allietano non solo il gusto e l’olfatto, ma anche la vista presentandosi talvolta come vere e proprie opere d’arte culinarie. E domenica sarà anche la giornata per scoprire le proprietà benefiche del cioccolato per la cura del corpo con dimostrazioni di massaggi per viso e corpo, oltre alla vendita di prodotti a base di cacao.

«Anche quest’anno – informa l’assessore Esposito – abbiamo voluto che all’interno della manifestazione vi fosse uno spazio esclusivamente dedicato agli alunni delle scuole del territorio. A loro abbiamo riservato venerdì 10 ottobre, giorno di apertura dell’evento quando, a partire dalle ore 8.30 e fino alle 13, saranno organizzati laboratori per i più piccoli. Laboratori liberi – aggiunge – sono invece previsti per altri bambini nei giorni di sabato 11 e domenica 12 ottobre.

Per favorire il corretto svolgimento della manifestazione, nei giorni di programmazione la viabilità cittadina subirà una temporanea variazione prevista dalle ore 18 di giovedì 9 ottobre alle ore 2 di lunedì 13.

Nello specifico interdette al traffico e alla sosta saranno corso Trieste e piazza San Barnaba, via Fratelli Rosselli con divieto di accesso da via Garibaldi mentre via Cavour, largo Palazzo Colonna, piazza Lepanto, saranno oggetto di inversione del senso unico di marcia e divieto di sosta.

Print Friendly, PDF & Email