Marino festeggia le sue centenarie

Gli auguri dell'Amministrazione comunale di Marino Laziale alle centenarie Bruna Campegiani e Suor Adelina Corbanese

0
77
campegiani_cerro
Bruna Campegiani e Barbara Cerro
corbanese_audino
Suor Adelina Corbanese e Saverio Audino

Sono state festeggiate nei giorni scorsi due centenarie a Marino. Il 12 dicembre l’Assessore Saverio Audino, in rappresentanza del Sindaco Carlo Colizza, è andato presso l’Istituto Figlie di Maria Ausiliatrice in località Villini ai confini con Castel Gandolfo per fare gli Auguri a Suor Adelina Corbanese, della Comunità Santa Rosa da Lima attorniata dalle consorelle, dai familiari e da altre autorità religiose che hanno partecipato anche alla celebrazione religiosa presieduta dal nipote di Suor Adelina, Don Agostino Corbanese. “Una vocazione che è nata da lontano – ha dichiarato la religiosa – quando il giorno della mia Prima Comunione ho chiesto la grazia di essere suora. Cosa che si è poi avverata  professando i voti nel 1941”. Una vita in movimento la sua, prima a Roma, poi a Rieti, Arsoli, L’Aquila e infine qui a Marino. Il segreto di tale longevità? “La felicità” la risposta pronta e sorrdente di Suor Adelina. Bruna Campegiani, residente nel centro storico della città, martedì 17 dicembre ha ricevuto la visita dell’Assessore alle Politiche Sociali Barbara Cerro che si è intrattenuta con lei recandole un omaggio floreale ed un biglietti di Auguri da parte del Sindaco, con l’auspicio di raggiungere traguardi ancor più lontani nella serenità e nella gioia della sua famiglia.

Print Friendly, PDF & Email