Marino, Gotto d’Oro festeggia i 75 anni con un +7% di fatturato nel 2020

La cantina Gotto d’Oro, a Marino Laziale nel cuore dei Castelli Romani e a pochi passi da Roma, compie settantacinque anni.

0
382
gotto_d_oro
Gotto d'oro

Marino, Gotto d’Oro festeggia i 75 anni con un +7% di fatturato nel 2020

La cantina Gotto d’Oro, a Marino nel cuore dei Castelli Romani e a pochi passi da Roma, compie settantacinque anni. Un anniversario importante che dirigenti, lavoratori e soci festeggiano con un ottimo +7 percento sul fatturato nel primo semestre del 2020. Un dato in assoluta controtendenza rispetto al sistema generale, frutto del lavoro, della capacità di essere sempre al passo coi tempi ma soprattutto di saper trasformare i momenti di naturale difficoltà in opportunità di crescita. Un imprinting divenuto vera e propria mission societaria nel tempo, sin dal 1945, quando 41 agricoltori acquisirono il cumulo di macerie del vecchio enopolio di Ciampino, bombardato durante la guerra, per farne la sede della cooperativa vinicola dei marinesi. Sfidando avversità e difficoltà, riuscirono a vincere la prima battaglia facendosi conoscere in Italia e a seguire nel mondo.  La storia è continuata con il fisiologico alternarsi di alti e bassi sempre con la precisa volontà di crescere attraverso una commistione che vedesse insieme la valorizzazione dei prodotti del territorio ad elementi di innovazione nel settore.  Un lavoro di continuo miglioramento che ha interessato, ad oggi, anche il sistema gestionale consentendo di programmare la produzione e la vendita ma soprattutto di monitorare i risultati, con grande affidabilità. Gotto d’Oro è sempre stata un’azienda resiliente, in grado di affrontare i momenti difficili come questo, da poco usciti da una crisi sanitaria ed economica internazionale senza precedenti, con ancor più forza ed attenzione del normale, richiamando a raccolta tutti, dai soci che devono vedere adeguatamente ripagati i loro sacrifici, al personale, sino ai fornitori che possono contare su un’azienda solida e solvibile che continua a fornire lavoro a centinaia di operatori del settore. Come nel 1945, anche in questo caso l’azienda sta trasformando le difficoltà in opportunità di crescita con: nuovi prodotti (linea vinea domini ampliata, linea selezione rimodulata, linea classica più vicina al mercato e soprattutto più amabile ed accattivante), nuovi mercati (ho.re.ca. Italia, estero, discount, mense) e nuove modalità di vendita (e-commerce, consegna a casa, promozione, pubblicità). La cantina Gotto d’Oro supererà il 2020 ancor più salda e affidabile. Un’affermazione che non ha timori di smentita.

Print Friendly, PDF & Email