A Marino il Car pooling, tutti i vantaggi di un viaggio condiviso

0
638
Marino Palazzo Colonna
NON PUBBLICARE Marino Palazzo Colonna
Marino Palazzo Colonna
Marino Palazzo Colonna

Grazie al progetto PLUS finanziato nell’ambito del POR FESR Lazio 2007/2013, Asse V – Piano Locale Urbano di Sviluppo – Attività V1, l’Amministrazione comunale ha potuto creare  un portale gratuito (www.marinoviaggia.it) per mettere in contatto passeggeri e conducenti di tutto il mondo con lo scopo di migliorare la viabilità risparmiando denaro e riducendo le emissioni dannose prodotte dalle autovetture.

Condividere le spese di viaggio, benzina e pedaggio autostradale in modo sicuro, semplice ed economico con passeggeri e conducenti di tutto il mondo, con l’obiettivo di migliorare la viabilità e il traffico risparmiando denaro, riducendo lo stress psicofisico da traffico e le emissioni dannose prodotte dalle autovetture favorendo, nello stesso tempo, la socializzazione e il tempo libero durante il percorso.

E’ la finalità del portale gratuito di Car Pooling «Marino Viaggia», la piattaforma social che, presente nell’home page del sito istituzionale www.comune.marino.rm.gov.it, è stata creata dall’Amministrazione comunale di Marino grazie al progetto PLUS finanziato nell’ambito del POR FESR Lazio 2007/2013, Asse V – Piano Locale Urbano di Sviluppo – Attività V1.

L’idea è nata dalla necessità presentata da migliaia di cittadini marinesi che, ogni giorno lavorativo, si muovono come pendolari verso Roma, nella stragrande maggioranza dei casi grazie al mezzo privato, generalmente utilizzato da una sola persona.

L’iscrizione al sito web «www.marinoviaggia.it» dedicato alla condivisione dell’auto privata da persone che vanno nello stesso posto, è completamente gratuita. Permette di cercare, inserire, offrire o accettare un percorso adatto alle proprie esigenze realizzando così il concetto di mobilità sostenibile, segnalando le date e gli orari previsti di arrivo e partenza per trovare dei compagni di viaggio.

Già ampiamente diffusa nei Paesi del Nord Europa e degli Stati Uniti d’America, la pratica di «dare o ricevere un passaggio» ovvero viaggiare insieme per gli spostamenti saltuari o quotidiani, a lunga o breve distanza, approda così anche a Marino.

Le risposte alle richieste presentate sul web potranno arrivare anche mediante e-mail o sms. Il guidatore può decidere il numero massimo di persone componenti l’equipaggio, indicare il tipo di veicolo utilizzato e la presenza di dispositivi di sicurezza (es. ABS, Airbag, ESP, ecc.)

Navigando sul sito «Marino Viaggia» è possibile, inoltre, reperire eventuali altre informazioni utili e verificare i dati inseriti dagli altri utenti trasformando così la piattaforma in un punto di scambio di importanti feedback, raccontando il viaggio ed eventualmente segnalando, qualora necessario, criticità riscontrate per garantire la sicurezza degli utenti successivi.

Print Friendly, PDF & Email