Marino, improvvisa scomparsa di Barbara Giannoli

L'omaggio del Pci di Marino Laziale dopo la scomparsa a seguito di una grave malattia della profesoressa Barbara Giannoli, attivista della sinistra marinese

0
531
giannoli
Barbara Giannoli (foto tratta dal suo profilo social)

Stefano Enderle: rendiamo omaggio alla memoria di Barbara Giannoli per l’improvvisa scomparsa.

Il segretario della Sezione PCI “E. Berlinguer” di Marino, Stefano Enderle, ha rilasciato un breve commento a seguito della improvvisa scomparsa della prof.ssa compagna Barbara Giannoli. “Barbara è stata per moltissimi anni nostro interlocutore vero, a sinistra. Nelle stesse battaglie che abbiamo condiviso e nei duri confronti sulla politica generale non sono mai venuti meno tra noi, rispetto, stima, solidarietà. Porgiamo ai familiari le condoglianze. Continueremo a condurre, anche nel suo nome, le battaglie che ci hanno visto uniti a cominciare da quelle ambientaliste a cui ci aveva chiamati con altri compagni. Al pari, persevereremo nella battaglia di difesa della Costituzione e per il progresso culturale della società. Come ne è stata testimonianza una delle sue ultime azioni col contributo significativo di parte della sua collezione libraria, alla Bibliopop “G. Rosati” di S. Maria delle Mole.”.

Print Friendly, PDF & Email