Marino, la vigilia della Sagra dell’Uva 2018

Una Sagra all’insegna del Bere Responsabile. Presentato il Programma delle iniziative Si apre con la LITTLE TONY FAMILY e si chiude con LE VIBRAZIONI

0
334
cs_uva
Conferenza Stampa Sagra Uva Marino 2018

AL VIA LA 94^ EDIZIONE DELLA SAGRA DELL’UVA DI MARINO

Si è svolta a Palazzo Colonna in data odierna la Conferenza Stampa in occasione della 94^ Sagra dell’Uva che si svolgerà dal 5  all’8  ottobre 2018.

Accanto agli appuntamenti della tradizione che sono la processione solenne, la rievocazione del ritorno di Marcantonio Colonna in costume rinascimentale, il miracolo delle fontane che danno vino, l’annullo postale gli appuntamenti salienti di questa edizione 2018 che coinvolgeranno il centro storico: “Marino in Mostra” percorso delle eccellenze enogastronomiche del territorio oggetto di riconoscimenti De.Co. e del Marchio Collettivo Figurativo Europeo; la Mostra multimediale “UMBERTO MASTROIANNI tra pubblico e privato” aperta fino al 30 ottobre, a cura dell’Accademia Castrimeniense in collaborazione con il Centro Studi dell’Opera del Maestro nel complesso monumentale del Pio Sodalizio di Arpino e la Fondazione Umberto Mastroianni di Arpino; il Concerto “Pianosofia” Jazz a palazzo del M° Carlo Negroni nella suggestiva cornice del cortile di palazzo Colonna. Non mancheranno le visite guidate curate dall’Archeoclub ai varii Musei del Vino del carretto a vino e dei sotterranei di palazzo Matteotti e palazzo Colonna; lo spettacolo “Labili Essenze”, una rielaborazione del Sogno di Una Notte di Mezza Estate di Shaekespeare ambientata nel verde di Villa Desideri a cura della Compagnia Artemista Teatrarte.

La Sagra si svolgerà per il terzo anno consecutivo anche all’insegna del BERE RESPONSABILE. In considerazione degli accadimenti poco edificanti provocati dall’assunzione sfrenata dell’alcol da parte soprattutto dei giovani durante le ultime manifestazioni della sagra nelle giornate di sabato 6 e domenica 7 ottobre in piazza della Repubblica sarà presente un gazebo affidato all’Unità di Strada Magliana 80, una cooperativa sociale che lavora a stretto contatto con il SERD di Ciampino e Marino.

Grande entusiasmo ha suscitato la presenza dell’attore STEFANO TRICARICO, reduce dalla presentazione al 75° Festival di Venezia del film fuori concorso “Mo vi mento lira d’Achille” in cui è uno dei protagonisti, che impersonerà il principe Marcantonio Colonna nel Corteo Storico della domenica con a fianco una bellezza autoctona: Pamela Frezza che vestirà i panni della consorte Felice Orsini. I due sono stati protagonisti di un divertente siparietto in Conferenza stampa.

E’ stato accolto con un applauso  l’autore della Locandina ufficiale che si è aggiudicato il bando pubblico: Luca Idrofano, un Maestro d’Arte  42enne di Santa Maria delle Mole che ha voluto rendere omaggio al M° Mastroianni con un cuore pulsante a forma di grappolo in cui sono presenti elementi che ricordano l’opera dell’illustre artista scomparso venti anni fa proprio a Marino.

Molta curiosità per gli spettacoli musicali previsti i cui protagonisti erano presenti: a cominciare da quello di apertura di venerdì 5 a Santa Maria delle Mole: L’esibizione della LITTLE TONY FAMILY, le più belle canzoni dell’indimenticato artista romano con coreografie accattivanti come preannunciato da CRISTIANA CIACCI E Desirée Fedeli. Sabato sera in piazza San Giovanni la Terzina presenta “Fabrizio De André il poeta degli ultimi” in replica anche domenica sera. E sempre domenica sera in piazza San Barnaba “The Last Gipsy”  con i Farias Patagonia direttamente dall’Argentina e la splendida voce di Sole Andreuzzi. Attesa naturalmente per il Concerto che chiuderà questa edizione della Sagra lunedì sera con LE VIBRAZIONI che con la data di Marino chiuderanno anche il Tour estivo 2018.

 Nel corso della Conferenza stampa ci si è soffermati naturalmente sulle procedure di accesso all’evento e sui ticket che potranno essere acquistati on line (link http://www.i-ticket.it/evemeventi/sagra-dell-uva-marino) ma anche sul posto presso le 5 Biglietterie che saranno aperte dalle 9,30 alle 18,00. I costi vanno dai 3 ai 6 euro. Per la sicurezza non si potranno superare le 30.000 presenze e ci sarà un monitoraggio continuo su tutti gli accessi sugli ingressi e sulle uscite.

La Sagra quest’anno più che mai sarà un evento seguito sui Social in quanto è stato aperto in questi giorni il profilo istituzionale in  Istagram  con il lancio di un Contest dedicato ai giovani e agli appassionati che potranno partecipare inviando gli scatti dal 5 all’8 ottobre durante lo svolgimento della manifestazione che sarà seguita anche dagli Yallers del Lazio, giovani comunicatori che saranno presenti a Marino sabato 6 ottobre per raccontare la Sagra in modo innovativo ed originale.

Infine il voto da esprimere per far sì che Marino si aggiudichi il Premio Italive 2018 per il quale è la nostra Sagra è stata selezionata ed ammessa alle votazioni. Tutte le informazioni su http://italive.it/94-sagra-delluva/

Da segnalare l’evento nell’evento: L’accensione alle ore 19,00 di sabato 6 ottobre della Illuminazione artistica per le vie del centro storico che sarà effettuata a ritmo di musica come pure lo spegnimento alle ore 23,30 di lunedì 8 ottobre con l’appuntamento alla 95^ edizione nel 2019.

Info: Speciale Sagra 2018 sul sito www.comune.marino.rm.gov.it .

Gli interventi del Sindaco Carlo Colizza, dell’Assessore alla Cultura Paola Tiberi, dell’Assessore alle Attività Produttive Ada Santamaita, dell’Assessore Barbara Cerro e di tutti gli ospiti presenti saranno progressivamente pubblicati sul profilo social FB e su You Tube.

Print Friendly, PDF & Email