Marino, Onofrio in Romania al Festival della Poesia di Iasi

Marino Laziale, lo scrittore Onofrio ha rappresentato l’Italia al Festival della Poesia di Iași in Romania come concorrente

0
207
onofrio_romania
Marco Onofrio in Romania con il suo Suntem vii

Allori internazionali per la cultura dei Castelli Romani. Lo scrittore e critico letterario Marco Onofrio, romano di nascita e marinese di adozione, ha rappresentato l’Italia al Festival della Poesia di Iași, in Romania (17-26 maggio 2018), dove ha avuto modo di presentare la sua antologia poetica “Suntem vii” (Siamo vivi) tradotta e pubblicata in lingua rumena, da Cronedit Edizioni, e dove ha anche ricevuto l’ambìto titolo di “Cavaler al Poeziei” (Cavaliere della Poesia), conferitogli dal sindaco della città. Onofrio ha commentato entusiasta: «È stato fantastico! Iași è una città bellissima, dove ancora la cultura e soprattutto la poesia – molto più che da noi – godono del massimo rispetto. Ho recitato le mie poesie presso licei, musei, parchi, teatri, orgoglioso di far sentire il suono e la forza creativa della lingua italiana, in mezzo a poeti francesi, lussemburghesi, belgi, ungheresi, tedeschi, senegalesi, egiziani, messicani, russi, cinesi, coreani e – naturalmente – rumeni, tutti accomunati da un clima di fraterna, emozionata complicità. Ho toccato con mano il mio primo volume tradotto. Altre dieci composizioni sono state inserite nell’antologia ufficiale del Festival, “Poezia lumii in orașul poeziei”. Insomma, grande soddisfazione e uno stimolo a impegnarmi sempre più, dopo 25 anni di duro lavoro e quasi 30 libri editi, in un percorso letterario che racchiude l’essenza stessa di tutta la mia vita».

Print Friendly, PDF & Email