Marino, riavviati i CCR e il CQG in tutte le scuole medie

Si è riavviato il progetto “Comitato Quartiere Giovani CQG-Consiglio Comunale dei Ragazzi CCR” coordinato dall’associazione Marino Aperta Onlus

0
39
ccr_ungaretti
CCR Ungaretti
Con il coinvolgimento di tutti gli Istituti Comprensivi del territorio di Marino si è riavviato il progetto “Comitato Quartiere Giovani CQG-Consiglio Comunale dei Ragazzi CCR” coordinato dall’associazione Marino Aperta Onlus in collaborazione con il Gruppo di Presenza Mons. Grassi e Punto A Capo Onlus. Dopo la fase elettiva in ogni classe, i ragazzi eletti, un maschio e una femmina per ogni classe, sono stati convocati per l’insediamento in ogni Scuola Media di appartenenza. Gli oltre 130 i ragazzi eletti tra tutti gli studenti, hanno, a loro volta e in ogni scuola, eletto la loro Giunta dei ragazzi composta dal Sindaco dei ragazzi, un Vicesindaco e due Assessori. Le operazioni di insediamento ed elezione dei Sindaci delle diverse scuole si sono svolte prima negli istituti di Marino Centro Carissimi e Ungaretti  il 22 novembre scorso, e successivamente alla scuola Vivaldi di S. M. delle Mole e Levi di Frattocchie, il 29 novembre e il 3 dicembre rispettivamente. Sono quindi quattro i Consigli Comunali dei Ragazzi di Marino che, su una ripartizione geografica del territorio che corrisponde con le aree di pertinenza delle scuole medie di appartenenza, collaboreranno nel progetto di questo anno scolastico 2019-2020. Il programma del progetto prevede nei prossimi mesi una serie di approfondimenti su argomenti civici decisi con le scuole e attraverso la testimonianza di esperti, oltre che la raccolta da parte dei ragazzi di proposte per il miglioramento del territorio, proposte che poi nel mese di maggio 2020 saranno presentate formalmente alle autorità. “Siamo molto soddisfatti” hanno dichiarato i due responsabili di Marino Aperta Onlus Marco Carbonelli e Domenico Brancato che curano il progetto “per l’impegno e l’entusiasmo che ogni anno troviamo nei ragazzi e nelle scuole del territorio che ci accolgono. Oltre 15 anni di esperienza progettuale hanno reso questa attività una delle più attese dai ragazzi e la loro partecipazione civica e il loro impegno sono tangibili negli incontri avviati. Ringraziamo anche i Presidenti dei Comitati di Quartiere di Santa Maria delle Mole e di Frattocchie – Gente di via A. Moro e dintorni – che da anni partecipano con noi all’avvio e alla conclusione del progetto.”
Print Friendly, PDF & Email