Marino, Silvani e Venanzoni su riduzione IMU

Marino, Silvani e Venanzoni su riduzione IMU: «Non basta per rilanciare il commercio, urge riduzione TARI e bolletta idrica»

0
58
silvanivenanzoni
Franca Silvani e Gianfranco Venanzoni Consiglieri Comunali Pd Marino

Marino, Silvani e Venanzoni su riduzione IMU: «Non basta per rilanciare il commercio, urge riduzione TARI e bolletta idrica»

“Apprendiamo con soddisfazione che nel prossimo Consiglio Comunale, convocato per venerdì 29 marzo, sarà messa al voto la riduzione dell’aliquota IMU allo 0.46 per i locali commerciali di categoria C1. L’Amministrazione Comunale ha finalmente recepito le ripetute sollecitazioni del gruppo consiliare del Partito Democratico, volte a favorire la riduzione del carico economico e finanziario su queste tipologie di immobili al fine di agevolare una ripresa dell’economia generale. Allo stesso modo non possiamo esimerci dal far notare che l’atto in sé, da solo, non basta per contrastare la grave crisi che aggrava le attività commerciali su tutto il territorio e in particolare al centro storico. Infatti l’aliquota IMU interessa la proprietà dell’immobile e non chi conduce materialmente l’attività commerciale. In questo senso è fondamentale procedere anche ad una riduzione drastica della TARI e del peso dell’onere inerente la fornitura idrica nei confronti degli esercenti, per dare una risposta concreta alla categoria che ha più volte manifestato un giustificato e comprensibile malessere”. Così in una nota i Consiglieri Comunali del Partito Democratico, Franca Silvani e Gianfranco Venanzoni.

Print Friendly, PDF & Email