Mastropietro “Allenare questi ragazzi è soddisfacente”

Atletico Lodigiani calcio, Under 14 regionale, mister Fernando Mastropietro assicura: “Allenare questi ragazzi è soddisfacente”

0
67
mastropietro
Mastropietro

L’Under 14 regionale dell’Atletico Lodigiani sogna. I ragazzi di mister Fernando Mastropietro (che tra l’altro è pure direttore tecnico dell’intero settore giovanile del club capitolino) hanno travolto con un rotondo 10-0 l’Accademia Real Tuscolano fanalino di coda nell’ultimo turno di campionato che ha segnato l’avvio del girone di ritorno. Un successo che ha permesso ai ragazzi romani di rimane in scia alle due capolista del girone, vale a dire l’Atletico 2000 e la Lupa Frascati che in questo momento hanno tre punti in più in classifica. Un “argomento” a cui mister Mastropietro ha sempre dato un’importanza relativa: “La posizione di classifica non è la cosa fondamentale, ciò che conta di più è vedere migliorare i nostri ragazzi”. E anche in un match che ha avuto poca storia dal punto di vista tecnico come quello di sabato scorso, il tecnico dell’Under 14 regionale dell’Atletico Lodigiani ha trovato spunti positivi: “Mi è piaciuto molto l’atteggiamento con cui sono scesi in campo i ragazzi che deve prescindere dall’avversario di turno. Avevo chiesto loro di fare qualcosa in più rispetto alla partita precedente come faccio per ogni gara e la risposta è stata decisamente buona. Inoltre abbiamo schierato ben sei ragazzi del 2007 nel corso della sfida e si sono comportati benissimo: colgo l’occasione per fare i complimenti al mister Mauro Sgambellone che sta facendo un lavoro eccellente con quel gruppo”. Nel prossimo turno l’Atletico Lodigiani avrà una delicata sfida esterna contro l’Audace che al momento è in una tranquilla zona di classifica, ma è chiaro che ai capitolini servirà fare bottino pieno per continuare a “mettere pressione” alle due davanti. Intanto è sempre più forte l’intesa con mister Mastropietro, tecnico che rappresenta tantissimo nella storia della vecchia Lodigiani: “Avevo lasciato la panchina da tre anni: l’ultima esperienza fu con i 2003 della Tor Tre Teste nel 2016, stagione chiusa con una bellissima partecipazione al memorial internazionale “Giuseppe Augello” (tuttora organizzato proprio dall’Atletico Lodigiani, ndr) in cui riuscimmo a impensierire anche formazioni professionistiche come Inter, Stella Rossa e Verona. Devo dire che questo gruppo mi sta dando belle soddisfazioni, sono ragazzi vogliosi di crescere e di ascoltare i consigli dello staff. Devono crescere soprattutto dal punto di vista tecnico, ma tutti noi dobbiamo avere la pazienza di aspettarli”.

Print Friendly, PDF & Email