Mengozzi sulla chiusura della Sammontana a Pomezia

"Pomezia, emergenza lavoro: consiglio comunale aperto a tutte le forze sindacali e alle istituzioni per rilanciare l'industria" propone Stefano Mengozzi

0
122
sammontana
Sammontana

“Hanno ragione i tanti cittadini che ho incontrato in questi giorni: a Pomezia l’emergenza lavoro è ormai una tragedia davanti a cui non si può stare fermi. L’ultimo caso, con l’azienda Sammontana che ha licenziato cento lavoratori, deve poter essere l’ultimo di una lunga e drammatica serie. Abbiamo analizzato per anni le origini della deindustrializzazione del nostro territorio, adesso è il momento di fissare le priorità e tirare in causa le istituzioni, fino al piano più alto, che possono far ripartire lo sviluppo. Ecco perché ho chiesto di convocare un consiglio comunale “aperto” ai cittadini, alle forze sindacali e datoriali e a tutte le istituzioni superiori: il “caso Pomezia” deve essere affrontato subito, con urgenza”. Così in una nota il consigliere comunale di Pomezia Domani Stefano Mengozzi. “Il mio appello si rivolge a tutte le forze politiche per sottoscrivere la richiesta, come previsto dal Regolamento comunale: dobbiamo mettere al centro dell’agenda regionale e nazionale la crisi del lavoro nella nostra città. Un territorio ferito per la fuga dell’industria e l’assenza di investimenti infrastrutturali, che oggi detiene i primati negativi più tristi: quello della disoccupazione e dell’impoverimento delle famiglie. Dobbiamo renderci conto – conclude Mengozzi – che non c’è più tempo: è adesso il momento di affrontare questa emergenza”.

Print Friendly, PDF & Email