Mirko Fiasco sulla Crisi di Governo

Le riflessioni del consigliere comunale di Frascati Mirko Fiasco sulla crisi di governo e sugli sviluppi in seno al centrodestra

0
66
mirkofiasco
Mirko Fiasco

Molto probabilmente nascerà il Governo M5S e PD. Possiamo definirli ibridi, inciucisti, trasformisti, poltronari. Il grande problema continua a rimanere il centro destra che non è in grado di essere in mezzo alla gente e soprattutto lontano dai territori e dagli Amministratori. Ad oggi il centro destra ha pensato più agli inciuci che a parlare alla gente.  Matteo Salvini ha sbagliato i tempi della crisi e molti iscritti alla Lega adesso dovranno dimostrare di essere capaci a fare politica in mezzo alla gente e non proseguire di luce riflessa. Molto probabilmente il voto ad ottobre non ci sarà ed un nuovo Governo M5S/ PD nascerà. Il centro destra ha il dovere di riorganizzarsi il grande problema con chi? Silvio Berlusconi: Ha dimostrato di essere un grande vincente, ad oggi limiti di età non permettono di poter guidare una coalizione. Giovanni Toti : Molto equilibrato e preparato, dovrà dimostrare una leadership Nazionale. Giorgia Meloni: Sempre nervosa ed agitata. Grande passionale, ma non potrà mai essere una leader nazionale. Matteo Salvini: Una macchina costantemente in campagna elettorale senza sosta. Molto probabilmente l’ euforia dei sondaggi ha giocato brutti scherzi. Il centro destra sicuramente è da rifare completamente specialmente nella Regione Lazio. Molta classe dirigente di inetti ed incapaci che gestisce non il bene comune ma la poltrona personale. Sicuramente servirà un’assemblea composta anche da figure culturali per un manifesto di valori e linee guida per un nuovo centro destra” lo dichiara il consigliere comunale di Frascati Mirko Fiasco.

Print Friendly, PDF & Email