Miss Italia, Costanza Nisi Miss Roma e Giorgia Formisano Miss Cinema

0
4067
Miss Italia 2012 con Costanza Nisi e Giorgia Formisano
Miss Italia 2012 con Costanza Nisi Miss Roma 2013 e Giorgia Formisano Miss Cinema Planters Lazio 2013
Miss Italia 2012 con Costanza Nisi e Giorgia Formisano
Miss Italia 2012 con Costanza Nisi Miss Roma 2013 e Giorgia Formisano Miss Cinema Planters Lazio 2013

Si chiama Costanza Nisi, ha 18 anni e vive a Bracciano la nuova Miss Roma eletta ieri sera nello splendido ed appropriato scenario de “L’Isola del Cinema” (all’Isola Tiberina), nell’ambito delle finali regionali del 74° concorso nazionale Miss Italia, davanti ad un foltissimo pubblico. Nella stessa serata è stato assegnato anche il titolo di “Miss Cinema Planter’s Lazio 2013”, che è andato alla 18enne di Velletri Giorgia Formisano.

Un abbinamento non casuale quello con l’Isola del Cinema, per un concorso che in 74 anni di vita è stato capace di portare al successo tante miss: Silvana Pampanini, Lucia Bosè, Gianna Maria Canale, Gina Lollobrigida, Silvana Mangano, Eleonora Rossi Drago, Sophia Loren, Stefania Sandrelli, Anna Kanakis, Federica Moro, Maria Grazia Cucinotta, Anna Falchi, Martina Colombari, Claudia Pandolfi, Serena Autieri, Anna Valle e Caterina Murino, solo per citare le più conosciute.

La serata si è aperta con l’omaggio ad Enzo Mirigliani e la proiezione del docufilm “Enzo Mirigliani, storia di un ragazzo calabrese”, ed è stata caratterizzata dai video tributi a Silvana Mangano, Sophia Loren, Maria Grazia Cucinotta e Caterina Murino.

Sul palco 56 concorrenti si sono contese il titolo di “Miss Cinema Planter’s Lazio 2013”, mentre solo 14 di esse, selezionate attraverso un apposito casting, hanno gareggiato per quello di “Miss Roma 2013”.

Due sono state le giurie chiamate ad esprimersi sulle concorrenti: la giuria tecnica e la giuria VIP.

Nella giuria tecnica gli “addetti ai lavori” che hanno seguito le selezioni provinciali e le finali regionali del Lazio, mentre la giuria VIP era composta da diversi personaggi del mondo dello spettacolo e del cinema, come Linda Batista, Brando Giorgi, Raffaello Balzo, Debora Salvalaggio, Elisa Silvestrin, Cinzia Mascoli e la fotografa Tiziana Luxardo, oltre alle Miss Italia Giusy Buscemi (ancora in carica) e Maria Perrusi (Miss Italia 2009), Ludovica Frasca (Miss Cinema Italia 2012), Chiara Carlini (Miss Sorriso Italia e Miss Cinema Lazio 2012) e Sonia Di Palma (Miss Roma 2012).

Ospite d’onore della serata Patrizia Mirigliani patron del concorso Miss Italia, che ha premiato le due nuove reginette scelte dalla giuria.

MISS ROMA 2013, come detto, è COSTANZA NISI, 18 anni l’8 settembre, nata a Roma ma residente a Bracciano, capelli castani, occhi verdi, alta 176 cm. Deve frequentare il 4° anno all’istituto tecnico commerciale, pratica ginnastica, aerobica e beach volley, ama correre e viaggiare e sogna di diventare mediatrice linguistica.

– Alle sue spalle si sono classificate, al secondo posto Giorgia Formisano, che ha vinto anche la fascia di Miss Cinema Lazio, al terzo posto Beatrice Gattuso, già Miss Wella Lazio.

MISS CINEMA PLANTER’S LAZIO 2013 è dunque GIORGIA FORMISANO, 18enne romana residente a Velletri, capelli castani, occhi marroni, alta 180 cm. Diplomata al liceo artistico, pratica pallavolo, ama recitare e sfilare in passerella, sogna di diventare una top model.

2a classificata Priscilla Bernardoni, 20 anni, castana, occhi marroni, alta 171 cm, vive a Bravetta;

3a classificata Silvia Parente, 18 anni, castana, occhi marroni, alta 170 cm, di SS. Cosma e Damiano (LT);

4a classificata Emanuela Bellucci, 19 anni, bionda, occhi azzurri, alta 168 cm, vive a Cinecittà.

La serata di lunedì all’Isola Tiberina, organizzata dalla Delta Events (agenzia esclusivista del concorso per il Lazio) in collaborazione con l’Isola del Cinema, è stata condotta dalla brava e bella Margherita Praticò e dal noto speaker Stefano Raucci.

Non sono mancati momenti di spettacolo con le esibizioni dei ballerini della FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva) Marco Camerlinghi e Cristina Minasi, che hanno affascinato il pubblico con un fantastico tango, e del cantante di amici Costanzo Del Pinto, che ha cantato il brano “Voglio sposare Miss Italia”.

Le due vincitrici di ieri sera, oltre a tutte le altre vincitrici dei titoli regionali, potranno ora concorrere, al pari delle altre finaliste regionali, al titolo di “Miss Lazio 2013”, che si terrà al Porto Turistico di San Felice Circeo (LT) il 7 settembre alle ore 21,30.

Anche in questo caso, qualora la vincitrice della fascia di “Miss Lazio 2013” avesse già vinto un titolo regionale, lo dovrà cedere alla seconda classificata nello stesso titolo o, se già vincitrice di altro titolo regionale, alla terza classificata e così via.

Sia la vincitrice della fascia di “Miss Roma 2013” che tutte le altre vincitrici di titoli regionali parteciperanno alle prefinali nazionali, mentre “Miss Lazio 2013” sarà qualificata di diritto alla finalissima nazionale. Ma prima della finalissima del Circeo, domani sera a Frascati (Parco dell’Ombrellino) si terrà la penultima finale regionale, dove si assegnerà la fascia di “Miss Miluna Lazio 2013”. In ultimo il giusto ringraziamento ad Alberto Salerno, patron del ristorante Mòmò Republic di Piazza Forlanini, che ha ospitato il “dinner party” dopo la serata, con un gustoso menu.

(Foto di Alessandro Antonini)

Print Friendly, PDF & Email