Miss Lazio 2014 , Federica Armaleo Miss Eleganza e Giorgia Orlandi Miss Cinema

0
3846
miss-italia-federica_armaleo-giorgia_orlandi
Elette due nuove miss laziali Federica Armaleo e Giorgia Orlandi
miss-italia-federica_armaleo-giorgia_orlandi
Elette due nuove miss laziali Federica Armaleo e Giorgia Orlandi

Al fresco e nel cuore dei Monti Simbruini, là dove Antonio Fogazzaro ambientò la sua opera “Il Santo”, è stata assegnata l’importante fascia di “Miss Eleganza Lazio 2014”, titolo storico del concorso istituito appositamente per premiare Sophia Loren nel 1950. La finale, organizzata dalla Delta Events con il patrocinio del Comune di Jenne e della Pro-Loco, è stata presentata dalla splendida Margherita Praticò (patron del concorso per il Lazio) e da Stefano Raucci, noto speaker di Radio Radio. Ospite della serata Milena Castellone, eletta nei giorni scorsi a Sora (FR) “Miss Kia Lazio”, che ha deliziato il foltissimo pubblico interpretando la canzone di Adele “Set fire to the rain”. In giuria, oltre agli addetti ai lavori, una folta rappresentanza locale composta dal sindaco di Jenne Giorgio Pacchiarotti, dagli assessori Giuseppe Callori e Gianluca Armeni e dal parroco Don Gaetano Maria Saccà, che hanno avuto il delicato compito di decretare la vincitrice tra le 30 bellissime concorrenti.

Questo il verdetto: 1a classificata, FEDERICA ARMALEO. 20enne romana di Montesacro, alta 1.75, castana, occhi marroni, diplomata tecnico dei servizi sociali, pratica danza moderna, acrobatica e tango, ama dedicarsi ai bambini, ai disabili e agli animali e sogna di aprire un asilo nido. 2a classificata, GIORGIA ORLANDI, 18 anni, romana ma residente a Ronciglione (VT), capelli castani, occhi, marroni, alta 178 cm, deve frequentare il 5° anno di liceo linguistico, pratica nuoto e ama andare al cinema. Sogno nel cassetto? Diventare interprete. 3a classificata, GIULIA VISCHI. 18enne di Tivoli (RM), alta 1.82, capelli biondi, occhi azzurri, fresca diplomata in ragioneria. Pratica nuoto, sci e fitness, ama sfilare in passerella e viaggiare. Il suo sogno è quello di diventare una top model. 4a classificata, ILARIA D’AVINO. 19enne di Frosinone, alta 1.76, lunghi capelli ricci e castani, occhi verdi, diplomata al liceo classico e al 1° anno di giurisprudenza. Pratica nuoto e fitness e ama cantare. Sogna di fare l’attrice o la presentatrice tv, ma più realisticamente il notaio. La conquista del titolo per Federica Armaleo significa l’accesso alle prefinali nazionali in programma a Jesolo (VE) a partire dal prossimo 25 agosto, dove giungeranno circa 200 ragazze da tutta Italia. Il 28 agosto ci sarà la prima eliminatoria e le miss diventeranno 60. L’annuncio sarà dato il giorno stesso sul sito di Miss Italia (http://www.missitalia.it), alle ore 18. Dalle sessanta saranno successivamente selezionate le concorrenti che parteciperanno alla finalissima del 14 settembre, in onda in prima serata su La7, prodotta dalla Miren e realizzata da Magnolia, società che ha ideato un nuovo format TV. Presenterà Simona Ventura, al suo ritorno in tv, per un’edizione di Miss Italia tutta al femminile. Dopo la tappa di Jenne, con l’assegnazione del titolo di “Miss Eleganza Lazio”, si è conclusa la “due giorni della bellezza” che ha caratterizzato il week-end nell’estrema provincia est della Capitale, tra la valle dell’Aniene e i Monti Simbruini. Si è svolta infatti sabato 9 agosto a Bellegra l’elezione di “Miss Cinema Lazio”, altro titolo storico del concorso nazionale Miss Italia, che tanta fortuna ha portato a molte attrici dell’attuale panorama cinematografico italiano. Grande la partecipazione in piazza del Municipio, dove la Delta Events, in collaborazione con l’associazione “Bellegra Attiva”, ha organizzato la finale regionale, presentata come sempre dalla collaudatissima coppia composta da Margherita Praticò e da Stefano Raucci. Ospite della serata Federica Armaleo, eletta a Jenne “Miss Eleganza Lazio”. In passerella 30 bellissime concorrenti si sono contese la penultima fascia utile per raggiungere le prefinali nazionali di Jesolo, sfilando in abito da sera e con il body da gara della Linea Sprint, storico marchio tornato quest’anno a sponsorizzare il concorso. Quattro concorrenti si sono esibite in altrettante performance canore, denotando ulteriori doti oltre la bellezza: Ilaria Capocelli con “The show must go on”, Anna Fusco con “La nevicata del ’56”, Elisa Romani con “Vamos a bailar” e Giorgia Papasidero con una strepitosa interpretazione di “Mamma knows best” di Jessie J. che ha scaldato il folto pubblico. Visto il titolo la giuria, composta da addetti ai lavori e presieduta dal fotografo di moda Pino Leone, si è soffermata nel giudicare l’espressività del volto e la telegenia e, al termine dello scrutinio, ha decretato il seguente verdetto: 1a classificata, GIORGIA ORLANDI, 18 anni, romana ma residente a Ronciglione (VT), capelli castani, occhi, marroni, alta 178 cm, deve frequentare il 5° anno di liceo linguistico, pratica nuoto e ama andare al cinema. Sogno nel cassetto? Diventare interprete. 2a classificata, GIULIA VISCHI. 18enne di Tivoli (RM), alta 1.82, capelli biondi, occhi azzurri, fresca diplomata in ragioneria. Pratica nuoto, sci e fitness, ama sfilare in passerella e viaggiare. Il suo sogno è quello di diventare una top model. 3a classificata, ILARIA D’AVINO. 19enne di Frosinone, alta 1.76, lunghi capelli ricci e castani, occhi verdi, diplomata al liceo classico e al 1° anno di giurisprudenza. Pratica nuoto e fitness e ama cantare. Sogna di fare l’attrice o la presentatrice tv, ma più realisticamente il notaio. 4a classificata, GIULIA CARATELLI. 21 anni, nata a Roma ma residente a Latina, bionda, occhi azzurri, alta 175 cm, diplomata all’Istituto Psicopedagogico, frequenta Scienze Motorie all’Aquila. Pratica danza classica e moderna (da 13 anni), è istruttrice di beach golf, ama viaggiare e sogna di aprire una palestra insieme alla sorella gemella, Federica. Come detto, la conquista del titolo per Giorgia Orlandi significa l’accesso alle prefinali nazionali in programma a Jesolo (VE) a partire dal prossimo 25 agosto, dove giungeranno circa 200 ragazze da tutta Italia e dove, il 28 agosto, ci sarà la prima eliminatoria con la riduzione del numero delle miss a 60. L’annuncio sarà dato il giorno stesso sul sito di Miss Italia (http://www.missitalia.it), alle ore 18. Dalle sessanta saranno successivamente selezionate le concorrenti che parteciperanno alla finalissima del 14 settembre, in onda in prima serata su La7, prodotta dalla Miren e realizzata da Magnolia, società che ha ideato un nuovo format TV. Presenterà Simona Ventura, al suo ritorno in tv, per un’edizione di Miss Italia tutta al femminile. Dopo Bellegra rimane dunque l’ultima tappa di queste finali regionali, che quest’anno si sono svolte in tutte le cinque province laziali. L’appuntamento è fissato per venerdì 22 agosto con l’elezione di Miss Lazio 2014, in programma per il terzo anno consecutivo al Porto Turistico di San Felice Circeo (LT). Al titolo principe potranno concorrere anche le ragazze che hanno già vinto un titolo regionale, eccetto Miss Roma (titolo speciale), ma Miss Lazio rappresenta soprattutto l’ultima possibilità di raggiungere Jesolo per le altre ragazze che non hanno ancora vinto una fascia.

Print Friendly, PDF & Email