Moby Dick. Me Stesso. Cerco., un viaggio verso la vita e verso Dio

0
1662
mobydick
Moby Dick. Me Stesso. Cerco.
mobydick
Moby Dick. Me Stesso. Cerco.

Sabato 25 giugno alle ore 19.00 al Teatro Civico di Rocca di Papa è andato in scena Moby Dick. Me stesso.Cerco., un’opera con 74 artisti, diretta ed interpretata da Enrico Maria Falconi, nonché direttore artistico del teatro stesso e prodotta da 8P Mangement che ha creduto in questa idea.
Per l’occasione la struttura del teatro è stata illuminata sulla sua facciata esterna con suggestivi giochi di luce, visibili già da lontano, lo spettacolo infatti ha preso vita a cominciare da fuori.

Il pubblico in piedi per qualche minuto, poteva scegliere di posizionarsi dove più lo gradiva, ad accoglierlo diversi attori o per meglio dire diversi membri dell’equipaggio della baleniera Pequod, posizionati sulla balconata del teatro vi era invece il coro gospel All Over Gospel Choir, diretto da Giovanna Ludovici, che ha aperto le danze con dei bellissimi pezzi cantati a cappella. I cantanti, uno più talentuoso dell’altro.

Successivamente siamo stati invitati in stile piratesco a salire a bordo del Pequod e dunque ad accomodarci all’interno del teatro.
La platea era circondata dallo stravagante equipaggio della baleniera, che toccava gli spettatori e si divertiva ad interagire con questi facendoli davvero sentire catapultati nello storico romanzo di Herman Melville, sul fondo, il coro che ha continuato a decorare e poi a chiudere l’opera con le sue melodiose voci.

La storia, ritradotta dal Falconi che ha interpretato intensamente un Achab tormentato, rimane fedele allo stile avventuriero del romanzo originale ma descrive ancora più intensamente un viaggio attraverso l’animo umano, il Pequod rappresenta l’universo che è alla continua ricerca della balena bianca che simboleggia Dio, una visione miope dell’uomo illuminista che invece non sia accorge che Dio è tutto intorno. Teatralmente Moby Dick è incarnata da un’eterea ballerina vestita solamente di leggiadri veli bianchi, Achab, insieme agli spettatori, rimane totalmente esterrefatto da questa soave apparizione, da quest’angelo bianco che danzando porta via con se il folle condottiero…
Moby Dick. Me stesso. Cerco. è uno spettacolo completo che regala al pubblico momenti divertenti, dinamici e momenti di profonda riflessione, gli attori tutti bravi e veritieri, ho approvato molto la scelta del regista di coinvolgere anche artisti alle prime esperienze che hanno così avuto questa grande occasione di esprimersi.

Belli e curati nel minimo dettaglio i costumi di scena di Simone Luciani che ha anche interpretato un incontaminato Ismael, di grande effetto l’abito ed il trucco di Fedallah interpretato da una versatile e bravissima Ramona Gargano.
Splendida la colonna sonora, gli effetti luce e tutto quanto il colossale lavoro che anche all’occhio meno esperto, appare come un grande impegno tecnico ed artistico che regala emozioni ma soprattutto invita con ardore gli spettatori a lasciare quell’isola di sicurezza su cui si sono rifugiati, se non imprigionati, li invita ad imbarcarsi per quella grande avventura che è la vita credendo e amando di più Dio.
Grazie a tutti!!!

Blue in the Face presenta: Moby Dick. Me stesso. Cerco. Traduzione e adattamento: Enrico Maria Falconi. Liberamente tratto dal testo di Melville.

Foto di scena: Massimo Grosso; Assistenti di scena: Maria Chiara Trabberi, Valentina Gargiulli, Ginevra Di Vincenzo. Coreografie Cristina Belletti e Valentina Verone. Aiuto regia e costumi Simone Luciani. Luci e fonica Fabio Petocchi e Andrea Tomassini, Luca Bertolo e Mattia Pacchiarotti. Scene di Caterina Di Giammarco, Livia Ciuchi, Claudia Dastoli, Denise Giuliani, Simona Berardi, Francesca Romana Aranci, Martina Mancinelli, Ruo Han Duan, Sophia Filipponi, Wei Wei, Serena De Pascali. Trucco Violeta Goykochea Direzione musicale Giovanna Ludovici. Organizzazione Claudia Crostella e Valeria Fondi.
In scena: Enrico Maria Falconi, Simone Luciani, Ramona Gargano, Giuseppe Di Pilla, Stefano Grillo, Rachele Giannini, Patrizio De Paolis, Ettore Falzetti, Giorgio Conese, Roberto Fazioli, Andrea Polidori, Attilio Monti, Valerio De Negri, Francesca Genovesi, Matilda Terzino, Alessandra Pagano, Carolina De Nicolò, Anna Baldoni, Irene Cannello, Virginia Morrea, Claudia Costrella, Simona Falconi, Enrico Dandolo, Riccardo Benedetti, Flavio Benedetti, Luciano Alberici, Maria Chiara Trabberi, Paola Trisolini, Valentina Leoni, Andrea Garramone, Federica Corda, Ilaria Pellicone, Riccardo Lecce, Salvo Barbera, Paolo Pirrocco, All Over Gospel Choir, Ilaria Curti, Veronica Ligori, Asia Retico, Virginia Serafini, Adriana Pignatelli

Print Friendly, PDF & Email