Monsignor Semeraro nuovo Prefetto Congregazione santi

Papa Francesco ha nominato Monsignor Marcello Semeraro Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Le congratulazioni del senatore Bruno Astorre

0
101
semeraro_papa
Marcello Semeraro e Papa Francesco
Papa Francesco ha nominato Monsignor Marcello Semeraro Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Monsignor Marcello Semeraro, finora vescovo di Albano e Segretario del Consiglio di Cardinali, aiuta il pontefice nella riforma della Curia. Semeraro prende il posto del cardinale Angelo Becciu che il 24 settembre si era dimesso.
Astorre: “congratulazioni a Semeraro per nuovo incarico”
“Oggi (giovedì 15 ottobre ndr) Papa Francesco ha nominato il vescovo di Albano, Mons. Marcello Semeraro, nuovo Prefetto per la Congregazione delle Cause dei Santi. Un incarico prestigioso e foriero di responsabilità, che Mons. Semeraro saprà affrontare con l’impegno e la serietà che lo hanno sempre contraddistinto. A lui vanno i miei migliori auguri per questa nuova “missione” alla quale è stato chiamato”. Lo dichiara il senatore Bruno Astorre.
Borelli “Appena mi sarà possibile, porterò a S.E. mons. Semeraro il mio personale saluto e quello dell’intera Città”
“Papa Francesco ha nominato S.E. Monsignor Marcello Semeraro, vescovo di Albano,  nuovo prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. A nome dei cittadini di Albano Laziale, invio i migliori auguri e felicitazioni per la nuova e impegnativa missione che il Santo Padre ha voluto conferire al nostro Vescovo. In un periodo così complicato per il mondo la scelta è ricaduta su un sacerdote dialogante e profondo conoscitore della Chiesa. Appena mi sarà possibile, porterò a S.E. mons. Semeraro il mio personale saluto e quello dell’intera Città“. Così, in una nota, il Sindaco di Albano Laziale Massimiliano Borelli.

Diocesi, Silvestroni (FdI): congratulazioni al Vescovo Semeraro per la nuova nomina

VATICANO, IL SINDACO DI GROTTAFERRATA LUCIANO ANDREOTTI: “A MONSIGNOR SEMERARO NUOVO PREFETTO PER LA CONGREGAZIONE PER LE CAUSE DEI SANTI TUTTO IL SOSTEGNO DELLA NOSTRA CITTÀ”

“È una grande gioia per la Città di Grottaferrata la nomina di S.E. Monsignor Marcello Semeraro a Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi. I ruoli ricoperti negli ultimi anni da monsignor Semeraro di Amministratore Apostolico del Monastero Esarchico di S. Maria di Grottaferrata e Delegato Pontificio dell’Ordine Basiliano d’Italia lo hanno reso particolarmente vicino e caro alla comunità dei fedeli grottaferratesi abituati a frequentare l’abbazia”. Con queste parole il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti commenta la nomina del vescovo di Albano, monsignor Marcello Semeraro alla Congregazione per le Cause dei Santi.

“Come tutti sanno – conclude Andreotti –  le sorti dell’abbazia sono da sempre nel cuore e al centro dei pensieri dei grottaferratesi. Per questo giunga a monsignor Semeraro tutta l’affettuosa vicinanza e il pieno sostegno umano e spirituale della Città di Grottaferrata per questo nuovo ruolo fondamentale per la la vita della Chiesa e per il culto di tutti i cristiani”.

MARINO, GABRIELLA DE FELICE: “SOSTENIAMO CON LA PREGHIERA E L’AFFETTO IL NOSTRO VESCOVO SEMERARO NUOVO PREFETTO DELLA CONGREGAZIONE PER LA CAUSA DEI SANTI. LA NOSTRA CITTA’ NON SMETTE DI SPERARE E PREGARE PER LA CANONIZZAZIONE DEL SERVO DI DIO, ZACCARIA NEGRONI”
Nota della portavoce del progetto politico-amministrativo “Una Pagina da Scrivere”
 

“Apprendiamo con grande gioia che il pastore della nostra Chiesa di Albano, monsignor Marcello Semeraro ha ricevuto da Papa Francesco la nomina a prefetto della Congregazione della Causa dei Santi. Si tratta di uno degli uffici più complessi nel ministero ecclesiastico che mette i nostri ministri di fronte alla necessità di certificare con occhi umani la più mistica delle grazie, ovvero la capacità che abbiamo come esseri umani di seguire integralmente la luce di Cristo. Essere santi. Come fedeli e come cittadini della
diocesi di Albano accompagneremo con la preghiera e tutto il sostegno possibile il nostro vescovo Marcello in questo altissimo incarico dal quale speriamo possa vedere gli onori degli altari anche la santità che noi tutti a Marino già veneriamo: quella del Servo di Dio, Zaccaria Negroni, figura simbolo di impegno, dignità, libertà”. Così Gabriella De Felice, portavoce del progetto politico-amministrativo “Città di Marino – Una Pagina da
Scrivere”.

Print Friendly, PDF & Email