Monte Compatri Bene Comune, “usciamo dall’autoisolamento”

0
425
incontrosindaci
Monte Compatri esca dall'autoisolamento
incontrosindaci
Monte Compatri esca dall’autoisolamento

““MONTE COMPATRI ESCA DALL’AUTOISOLAMENTO”, Sabato 20 Maggio un incontro con tre sindaci per ritrovare sinergia nel territorio.

La notizia diffusa dal Comune di Rocca Priora, Monte Porzio Catone e Rocca di Papa sancisce una volta per tutte le difficoltà di Monte Compatri nel rapportarsi con i comuni castellani e prenestini.

La scorsa settimana è stata pubblicata la graduatoria del bando regionale concernente la “valorizzazione e promozione turistica dei borghi del Lazio”. I tre comuni sopra menzionati si sono aggiudicati il bando, piazzandosi al 26esimo posto, per una quota totale di 60mila Euro. La Regione Lazio ha finanziato i primi 32 progetti.

Sfogliando la classifica si scopre che il Comune di Monte Compatri, avendo partecipato da solo, si è piazzato al 93esimo posto, buttando al vento 15mila Euro, qualora fosse riuscito a trovare una convergenza con gli altri tre comuni castellani.

“Monte Compatri deve uscire dall’autoisolamento che negli ultimi cinque anni ha impoverito Comunità e risorse umane degli uffici comunali – spiega Fausto Bassani, candidato Sindaco di “Monte Compatri Bene Comune” – L’incontro che abbiamo organizzato Sabato 20 Maggio dà l’opportunità alla coalizione e a Monte Compatri di confrontarsi con tre realtà importanti: il Sindaco Piazzai di Zagarolo, Pucci di Monte Porzio Catone e Cappellini di Colonna ci daranno consigli su come creare sinergia tra i territori, su come far crescere insieme servizi e su come far risparmiare i cittadini attuando politiche intercomunali”.

Appuntamento per Sabato 20 Maggio, ore 17.30 con “Usciamo dall’autoisolamento. Come far crescere Monte Compatri insieme ai Comuni del territorio”. Luogo: Controluce Point (Via Giovanni dalle Bande Nere, Monte Compatri)”.

Print Friendly, PDF & Email