Monte Compatri, D’Acuti annuncia Ztl al centro

Viabilità, nota del sindaco Fabio D'Acuti: "La Giunta approva le linee guida per istituire una zona traffico limitato nel centro storico di Monte Compatri"

0
443
dacuti
Fabio D'Acuti

VIABILITÀ, IL SINDACO D’ACUTI: “LA GIUNTA APPROVA LE LINEE GUIDA PER ISTUTUIRE UNA ZONA A TRAFFICO LIMITATO NEL CENTRO STORICO DI MONTE COMPATRI”

 

“Decongestionare l’area del borgo storico. Per restituire quello spazio ai cittadini, garantire una maggiore sicurezza, riqualificare il territorio e ridurre l’inquinamento. Nasce con questi obiettivi il progetto di una zona a traffico limitato nel Comune di Monte Compatri; le cui linee guida sono state approvate giovedì sera dalla giunta”, dichiara il sindaco Fabio D’Acuti.

“Nella ztl – spiega il primo cittadino monticiano – l’accesso e la circolazione veicolare saranno ad orari prestabiliti, salvaguardando determinate categorie di utenti e automobili. Secondo il codice della strada, sono le amministrazione comunali a indicare le aree pedonali o limitate al transito. Uno strumento di grande efficacia che, grazie alle moderne tecnologie, può essere affiancato da sistemi telematici di controllo, come ad esempio quelle per verificare della regolarità di revisione e assicurazione dell’automobile”.

“All’interno dell’area – spiega il sindaco D’Acuti – la circolazione sarà vietata negli orari notturni; il transito sarà autorizzato per i residenti dotati di pass o di analogo mezzo di riconoscimento della targa, inserite in una banca dati denominata ‘white list’; i controlli avverranno tramite l’installazione di varchi elettronici.

Deroghe saranno concesse ai veicoli elettrici; ai non residenti che sono in possesso di un regolare contratto di affitto o che svolgano la propria attività lavorativa presso società o uffici ubicati all’interno della ztl; oltre ovviamente i mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine”.

“Le strade interessate dall’intervento saranno tutte quelle comprese all’interno dell’anello delimitato da via Placido Martini. Sarà realizzata una cosiddetta ‘via del pentimento’, in prossimità dei varchi elettronici, che darà la possibilità di avere una soluzione con percorso alternativo per i non autorizzati che dovessero violare l’accesso alla zona. Successivamente saranno comunicati tempi e modi per il rilascio dei permessi”, conclude il sindaco di Monte Compatri, Fabio D’Acuti.

Print Friendly, PDF & Email