Monte Compatri, rimosso camper alla fermata della Metro C di Pantano

0
784
camperrimossometrocpantano
Il camper rimosso dalla fermata della Metro C Pantano a Monte Compatri
camperrimossometrocpantano
Il camper rimosso dalla fermata della Metro C Pantano a Monte Compatri

METRO C, RIMOSSO IL CAMPER DISTRUTTO DALLE FIAMME. DE CAROLIS: “GRAZIE A ROMA PER LA COLLABORAZIONE”

Rimosso il camper che, da tempo, era stato abbandonato al capolinea della Metro C. Questa mattina, tecnici di Atac, una ditta specializzata e gli agenti della polizia locale di Monte Compatri hanno provveduto a rimuovere quel che restava di un mezzo distrutto dalle fiamme.

Un intervento che arriva dopo l’ordinanza del sindaco Marco De Carolis, che ha chiesto alla municipalizzata dei trasporti di Roma – cui spetta la competenza per il decoro della stazione – di provvedere allo smaltimento di un veicolo che si era trasformato in una discarica a cielo aperto.

Dopo la rimozione del mezzo, che è stato portato per lo smaltimento nel centro di demolizione di via di Pietralata, l’area è stata completamente bonificata e sanificata.

“Ringrazio Roma Capitale e l’azienda di via Prenestina – dichiara il primo cittadino De Carolis – per aver collaborato con il nostro Comune per riportare il decoro nell’area. Spero, però, che possa essere al più presto ripreso il dialogo con l’amministrazione capitolina, interrotto dopo il commissariamento, per ottenere la gestione del parcheggio antistante la via Casilina. In questo modo, ne sono convinto, potremo evitare la dilatazione dei tempi per gli interventi a causa di confusione sulle competenze”.

Print Friendly, PDF & Email