Monte Porzio Catone, torna anche quest’anno la FA.MU.

0
834
barcoliadi
Barcoliadi a Monte Porzio Catone
barcoliadi
FA.MU. 2016 a Monte Porzio Catone

Dopo il successo dell’edizione dello scorso anno, che ha visto l’adesione a livello nazionale di 720 luoghi espositivi e la partecipazione di circa 60.000 persone, torna anche quest’anno la Giornata nazionale delle Famiglie al Museo (FA.MU.).

La manifestazione, che ha ricevuto per questa edizione il patrocinio dell’ICOM (International Council of Museums) Italia e della Federazione Italiana dei Club e Centri per l’Unesco, è organizzata in collaborazione con le principali amministrazioni comunali italiane.

Il 9 ottobre prossimo su tutto il territorio nazionale, musei,fondazioni ed altri luoghi espositivi si apriranno alle famiglie con visite didattiche, giochi a tema, iniziative speciali e attività pensate appositamente per l’occasione.In omaggio ai Gioghi Olimpici, quest’anno il tema della giornata è Giochi e gare al museo, il museo come palestra della mente.

Il Polo Museale di Monte Porzio Catone, in collaborazione con l’Associazione Culturale Manacubba, aderisce per il secondo anno consecutivo alla giornata delle FA.MU., organizzando per l’occasione un’attività didattica dedicata a tutta la famiglia. L’evento, in conformità con la tematica della manifestazione, trae ispirazione dai Giochi Olimpici, e verrà organizzato presso il Complesso Archeologico del Barco Borghese, dove si svolgerà la prima edizione de “Le Barcoliadi”.

Le famiglie partecipanti verranno guidate in un viaggio a ritroso nel tempo, che vedrà il sito archeologico trasformarsi in una palestra per giovani atleti, nella quale si svolgeranno competizioni e gare ispirate agli antichi giochi. I piccoli atleti si cimenteranno in differenti discipline: tra le quali lo stadion e il lancio del Solos, sotto lo sguardo attento di un autorevolee misterioso giudice di gara. Durante le soste previste tra le diverse discipline verrà allenata anche la mente dei piccoli atleti, con indovinelli ed enigmi, che condurranno alla scoperta della misteriosa storia del sito archeologico. La conclusione delle competizioni vedrà celebrati gli atleti vincitori con corone di alloro e coppe di libagioni, meritata merenda per tutta la famiglia. La partecipazione all’iniziativa è gratuita con prenotazione obbligatoria.

Print Friendly, PDF & Email