Monte Porzio Sharks pronti a riprendere il campionato

0
698
Monteporzio Sharks
Monteporzio Sharks in partita
Monteporzio Sharks
Monteporzio Sharks in partita

SPORT – Passate feste, panettoni, torroni e befane in casa Sharks si torna a fare sul serio. Perché è di nuovo tempo di campionato e i monteporziani, che hanno detto addio al 2013 con un’inopinata quanto pesante sconfitta interna contro l’Asd Roma 12, vogliono ripartire subito forte. Ostacolo non certo insormontabile, per usare un eufemismo, il Green Volley, cenerentola del girone ancora al palo in classifica, ma questi Sharks, nel bene e nel male, ci hanno abituato a tutto. Continuità, questa la missione da portare a termine nell’anno nuovo, necessaria per agguantare quella quota playoff che è e resta ampiamente alla portata degli “squali”. Rimandato il rientro di Peppe La Rosa, per il resto tutti a disposizione di coach Speranza per provare a dare il primo importante squillo al campionato targato 2014, per limare un distacco dalla vetta che si è fatto importante, ma non incolmabile. “L’auspicio per l’anno nuovo è quello di tornare a lavorare tutti insieme, con impegno e spirito di gruppo –precisa il palleggiatore Alessio Cesarani- solo così potremo recuperare terreno. Le qualità tecniche non mancano di certo, ma occorrono più volontà e maggiore determinazione. Il Green Volley? Abbiamo tutto da perdere, anche se l’avversario conta poco: da qui alla fine dovremo cercare di perdere per strada meno punti possibile”. Anche per le Sharkine di coach Marco Aquili è ora di cogliere i frutti di un duro richiamo di preparazione: a Nettuno, contro una formazione attardata di un punto, c’è la possibilità di cogliere il primo successo in trasferta. “Sulla carta può sembrare una partita facile –avverte l’allenatore- ma non dimentichiamo che fino al 22 dicembre eravamo noi a inseguire. E’ una squadra che pratica un gioco “particolare”, poco prevedibile, che spesso può mandare l’avversario fuori giri. Sarà un grande banco di prova, abbiamo lavorato tanto sull’aspetto mentale ed è ora di mostrare maturità anche lontano da Monteporzio”. Infine una notizia positiva dall’Under 12, che ha vinto il torneo di Vermicino battendo il Frascati (2 a 1) nella finalissima. Il miglior viatico possibile, in vista della ripresa in campionato mercoledì prossimo a Cave.

Print Friendly, PDF & Email