Monteporzio Sharks in cerca di riscatto contro Civitavecchia

0
766
Monteporzio Sharks
Monteporzio Sharks (Foto Carla Baroni)
Monteporzio Sharks
Monteporzio Sharks (Foto Carla Baroni)

SPORT – Sarà un “All-Sharks Saturday”, quello che andrà in scena domani al palazzetto “Cristiano Urilli” di Monte Porzio Catone. Apriranno il sipario, a partire dalle 14.30, le formazioni Under 13 e 14 degli “squali” per finire, alle 20.30, con il match della formazione femminile di Prima Divisione contro l’Asd Amaldi, gara che potrebbe regalare la prima gioia stagionale a Splendori e compagne. Il pezzo forte di giornata, ovviamente, alle 18.30, con la sesta giornata del campionato maschile di C1 che vedrà gli Sharks affrontare il Privilege Civitavecchia. Una gara da vincere a tutti i costi, per riscattare la prima, pesante sconfitta subita sabato scorso ad opera del Talete e per restare in scia della capolista Usd Sales, unica formazione ancora a punteggio pieno, scappata a 4 punti di distanza dai monteporziani. Un match che si preannuncia equilibrato: Monteporzio a quota 11 punti, due in più degli avversari di turno che però, dal canto loro, potranno contare sul carico di fiducia ed entusiasmo dati dal netto 3-1 rifilato nel turno precedente all’ex co-capolista Tuscia. A livello di roster buone notizie per coach Speranza, che potrà contare sul rientro di Santi dalla squalifica e, salvo sorprese, del pieno recupero di La Rosa. In attesa della partita, gli Sharks vincono fuori dal rettangolo di gioco: i ragazzi della Serie C, tramite Save the Children, hanno adottato a distanza una bambina filippina dopo il disastro causato dal tifone Haiyan. I giocatori verseranno mensilmente una quota che servirà a portare avanti programmi di salute, istruzione e nutrizione. Un’altra tifosa per gli Sharks, ma soprattutto tanti nuovi tifosi per la piccola supporter degli “squali”.

Print Friendly, PDF & Email