Movimento 5 Stelle di Genzano attacca il Pd sulla legalità

0
1105
filone_pd_genzano_foto_m5s_genzano_di_roma
Caricatura dalla pagina facebook del Movimento 5 Stelle Genzano di Roma
filone_pd_genzano_foto_m5s_genzano_di_roma
Caricatura dalla pagina facebook del Movimento 5 Stelle Genzano di Roma

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato Stampa MoVimento 5 Stelle Genzano di Roma:

“Da Roma a Genzano un unico “FILONE“, uniti nel commissariamento: Che gruppo affiatato il PD – esordisce così nella nota il Movimento 5 Stelle Genzano. La cosa non ci stupisce, mentre ci fa specie che nessuno ne parli, tranne qualche giornale locale. Certo le beghe interne al PD, al centro continuo delle attenzioni della magistratura, in teoria poco dovrebbero interessarci, ma siccome è lo stesso partito attualmente a governare la cittadina genzanese ( speriamo per poco ancora) ci conviene preoccuparci.. Dopo una campagna elettorale alle ultime regionali in cui a Genzano è stato sponsorizzato Eugenio Patanè, implicato nelle vicende di mafia capitale(*) ; dopo l’imputazione del precedente segretario Tonino D’Annibale in una vicenda di maxi tangente al deputato renziano Di Stefano(*), ormai é chiaro come l’ombra del malffare aleggi anche nella nostra cittadinaNessuno dei nostri rappresentanti istituzionali – contunua l’M5S – però ha espresso la minima opinione, dato una spiegazione o fatto un mea culpa. A noi sembra solo un’azione di facciata a ridosso delle elezioni, un maquillage per nascondere un malaffare di vecchia data e un clientelismo ormai calcificato nelle ossa della nostra classe dirigente. Il bailamme di slogan è iniziato qualche mese fa con una ridicola assemblea sulla legalità dove al tavolo dei relatori sedeva proprio l’ex segretario del circolo di Genzano di Roma, già pluri indagato(*), Tonino D’Annibale.  Questo cambio di rotta – si avvia alla conclusione il Movimento nella nota – , solo ora, ci sembra perciò una sonora presa in giro. Soprattutto rimangono al momento oscure le ragioni e le conseguenze della presenza politicamente attiva di tali personaggi a Genzano. A questo assordante silenzio partecipano anche tutti i partiti e le liste civiche afferenti alla maggioranza che sulla vicenda stendono un velo pietoso. Ecco, pietoso, questo è il vocabolo – si conclude così la nota del MoVimento 5 stelle – Genzano di Roma – più opportuno per il PD genzanese.

Print Friendly, PDF & Email